Il Basket Corato travolge l'Aurora Brindisi

Ennesima vittoria per la capolista A.S. Basket Corato nel campionato di serie D reg. I neroverdi di Coach Verile hanno ottenuto contro l’Aurora Brindisi (58-83) il ventiduesimo successo consecutivo in stagione e possono ora pensare al Big Match di Domenica prossima sul campo della diretta inseguitrice Ceglie.

Inizio di gara costellato di errori da ambo le parti. Alle tre bombe neroverdi ( due Grimaldi, una Zecca) rispondono i punti di Longo (12 punti nel solo primo quarto) per il 5-9 al 5’. Corato prova a far salire di giri il suo attacco e si affida ad un Grimaldi ispirato e all’ottimo lavoro di Armenise sotto i tabelloni, chiudendo avanti la prima frazione di gioco sul 14-20.

Dopo un primo quarto poco brillante, sale in cattedra capitan Leoncavallo che griffa un parziale di 1-11 per il 17-31 al 15’ con nove punti personali. L’Aurora vacilla ma trova ancora buone soluzioni da Longo e Mollica, ma viene subito castigata dal contropiede di Mascoli (23-35 al 16’). Nel finale di quarto si sblocca Castoro che diventa immarcabile per la difesa locale. Dieci punti consecutivi ( con due triple) portano la firma del numero 7 coratino che consente alla capolista di chiudere la prima metà di gara in completo controllo ( 32-48 al 20’).

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, la capolista vuole dare la spallata decisiva alle sorti del match. Leoncavallo con un gioco da tre punti, la terza bomba di serata di Grimaldi e una splendida giocata sull’asse Zecca- Leoncavallo, costringono l’Aurora al timeout (35-58 al 25’).

I padroni di casa si fanno sopraffare dal nervosismo e il secondo fallo tecnico fischiato a coach Patera, suona come la resa per i brindisini che chiudono alla penultima sirena sotto 43-62.

L’ultima frazione di gioco è aperta dai punti di Mascoli e dalla bomba di Zecca che chiude definitivamente i giochi (48-71 al 35’). Nel finale spazio anche per Riitano, Gatta e Marcone che vanno a referto e rimpinguano il bottino della capolista fino al 58-83 della sirena conclusiva.

Dunque vittoria doveva essere e vittoria è stata per l’A.S. Basket Corato che tiene il passo e risponde al successo esterno di Ceglie. Domenica 13 Marzo (ore 18) lo scontro al vertice sul campo della compagine messapica per determinare con tutta probabilità il primo posto in vista dei playoff.

 

AURORA BRINDISI 58- 83 A.S. BASKET CORATO

 

AURORA BRINDISI: Longo 22, Mollica 6, Rollo, Assentato 7, Pulli 6, Colucci 5, Trabacca 3, Guadalupi 2, Quaranta 7, Valentini. All. Patera

A.S. BASKET CORATO: Mascoli 8, Maldera, Castoro 21, Grimaldi 16, Leoncavallo 16, Armenise 8, Riitano 2, Marcone 3, Gatta 3, Zecca 6. All. Verile Aiuto All. Carnicella e D’Introno

 

Parziali: 14-20; 32-48; 43-62; 58-83.

Arbitri: Pocognoni e Caroli

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author