Il Basket Femminile Stabia conquista il titolo regionale under 14

Dopo il successo dell’anno scorso nella categoria under 13, anche quest’anno le coccodrilline si confermano campionesse regionali, superando nettamente in finale l’Azzurra Cercola. Due giorni di basket femminile intensi al palazzetto di Viale Medaglie d’Oro di Caserta, dove quest’anno il Family si è occupata dell’organizzazione delle Final Four regionali.

Nella disputa delle semifinali, Stabia, classificatasi al primo posto nella prima fase, supera agevolmente la Dike senza troppi problemi, a seguire le padrone di casa vedono sfuggire la finale solo negli ultimi secondi, dopo una straordinaria rimonta, con il punteggio di 59-56 a favore dell’Azzurra Cercola.

Il giorno successivo Family e Dike si contendono un gradino sul podio, ma sono le casertane di coach Mezzullo a conquistare il terzo posto che con una buona prova mettono al tappeto la squadra allenata da coach Bellastella, con il punteggio finale di 67-42. Per la finalissima il palazzetto regala un bel colpo d’occhio, trombette, tamburi e cori rimbombano nelle orecchie delle piccole atlete che si sfidano sul parquet.

Nei minuti iniziali è l’emozione a dominare il campo, poi le stabiesi iniziano ad imporre il proprio gioco e superando la forte pressione difensiva delle avversarie chiudendo il primo periodo in vantaggio sul 17-10. Nella seconda frazione di gioco, smaltita anche l’emozione, le stabiesi provano ad allungare il divario, e grazie ad un ottimo lavoro offensivo che coinvolge sempre tutte le giocatrici in campo, incrementano il vantaggio fino al 36-24 grazie ad un canestro di Mascolo a fil di sirena prima del riposo lungo.

Nel terzo quarto Cercola le prova tutte per rientrare in partita, ma i tentativi di Iacovelli e Borriello si spengono nella tanta intensità difensiva della squadra di Castellammare di Stabia che nel terzo periodo concede solo quattro punti alle avversarie con il tabellone che al 30esimo recita 49-28. L’ottima gestione di coach Mandato permette di non abbassare il ritmo nemmeno nell’ultimo quarto dove, nonostante due partite in due giorni, Stabia non accusa per niente la stanchezza e va fino al 40esino a conquistare questo titolo regionale con il punteggio finale di 64-38.

Questo traguardo è il risultato di tanto lavoro e sacrificio da parte di queste piccole atlete che conciliano studio e attività sportiva, che rinunciano a gite scolastiche e uscite nel fine settimana per l’amore per la palla a spicchi, è questa la pallacanestro che ci piace, è questa la pallacanestro che ci fa divertire. I complimenti vanno innanzitutto alle atlete, ma un grande applauso va alla società che investe e crede nel settore giovanile mettendo a disposizione tempo e passione e risorse economiche, senza un tornaconto ma con il solo obiettivo di formare un roster per la prima squadra di giocatrici cresciute nel settore giovanile.

Il presidente Manco a fine gara  dichiara: “Siamo veramente contenti per il successo ottenuto. Abbiamo dato continuità al risultato dello scorso anno e questo vuole essere da sprono per proseguire nella strada intrapresa come società. Il plauso va a tutte le ragazze che in questi due giorni hanno dimostrato come anche il basket femminile è bello e capace di portare in un palazzetto tante persone. Unico rammarico è vedere come questo non è invece il pensiero del nostro presidente regionale che ha pensato bene di lasciare il palazzetto, non premiare le due squadre partecipanti alla finale e dedicarsi invece a qualcosa che con lo sport e la pallacanestro non ha nulla a che vedere”, conclude Gaetano Manco.

Il tabellino della finale:

B.F. Stabia: Germano 11, Stigliano 6, Cannavale 2, Tortora, Mascolo 24, Somma 2, Castellano, Paduano 7, De Angelis 4, Cancellieri 4, Di Martino 3, Sammarco 1. Coach Mandato.

Azzurra Cercola: Formicola 4, Catalani 2, Manna, Beltrani 3, Cimmino 2, Iacovelli 8, Morra 2, Giustino, D’ambrosio 4, Manfolotto, Borriello 11, De Liso 2. Coach Serrao.

UFFICIO STAMPA

CARMINE CASCONE

 

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author