Il Basket Recanati sale a Treviso per l'esame di maturità

da sito ufficiale Basket Recanati:

Il Basket RECANATI sale a TREVISO per l’esame di maturità !

Sulle ali dell’entusiasmo, con quattro vittorie nelle ultime cinque giornate ,che hanno consentito alla formazione leopardiana di entrare in zona playoff , il Basket RECANATI sale nella tana della capolista De’ Longhi TREVISO ,imbattuta al “PalaVerde” trevigiano per un vero e proprio esame di maturità che saggerà le ambizioni del club gialloblu in proiezione futura nel campionato di Serie A/2 Silver ,nel momento più alto e mai toccato sino ad oggi dal club marchigiano in questi sei lustri di storia.
Sarà quindi Domenica 7 Dicembre 2014 una giornata storica per il Basket Recanati,impensabile sino a qualche anno fa e che si cimenterà contro la De’ Longhi Treviso -ora Universo TV Basket- che ha raccolto il testimone della nobile Pallacanestro TV targata a suo tempo Benetton con un palmares di 5 Scudetti , 8 Coppe Italia, 4 Supercoppe e 2 Coppa Saporta che dal Luglio 2012 dopo aver raccolto il testimone del Gruppo Benetton-la quale si é dedicata al settore giovanile- dopo aver ottenuto la wild-card partecipando alla DNB fermandosi al primo turno dei playoff ad opera di Udine grazie al Basket Nord Barese in estate con l’acquisto del titolo di Corato é ritornata in A/2 Silver per rinverdire i fasti di un tempo ed a tutt’oggi i fatti gli stanno dando ragione essendo ad un terzo della stagione capolista del campionato.
Roster completamente rinnovato per 7/10, a dirigere la navicella trevigiana é stato chiamato l’esperto coach Stefano Pillastrini. I riconfermati sono: Dorde Malabasa (’95) ala piccola di 198 cm. ,croato di nascita ma italiano di formazione, Paolo Busetto (’96) play-guardia e Jacopo Vedovato (’95) centro di 205 cm. In cabina di regia troviamo l’esperto Mauro Pinton (’84) di 185 cm. con esperienze in Serie A,lo scorso anno a Barcellona in Gold e l’ex-leopardiano Matteo Fantinelli (’93) di 195 cm. Gli esterni sono : Coron Williams (’89) di 186 cm. rookie da Wake Forest italo-veneto di nascita in quanto suo padre é stato militare di stanza a Vicenza,Matteo Negri (‘919 di 194 cm. proveniente dalla Virtus Bologna (Serie A). Ali di spessore :Augustin Fabi (’91) di 199 cm. ,il suo é un ritorno nella marca trevigiana dopo le esperienze a Treviglio e lo scorso anno a Reggio Calabria,Dario Cefarelli (’93) di 199 cm. dopo l’annata a Napoli in Gold , Marshawn Powell (’90) di 201 cm. uscito da Arkansas nel 2013 e reduce da una discreta stagione al Pieno Zvaigzdes in Lituania. Il centro titolare é l’esperto Tommaso Rinaldi (’85) di 204 cm. con una grande carriera in A/2 lo scorso anno a Brescia. Team esperto e compatto quello trevigiano ha nel mix di esperienza e gioventù le sue armi migliori ed i risultati sin qui ottenuti seppur con un roster che non é riuscito mai ad esser completo causa infortuni sta a dimostrare tutta la sua caratura grazie ad una difesa ermetica -la seconda del campionato che incassa 67,1 punti di media (Recanati 79,1) ed un attacco che segna mediamente 73,6 (Recanati 80,8 – il secondo del campionato).
Non ci sono precedenti fra le due compagini.
In vista della trasferta in terra veneta la formazione del Basket Recanati-come sempre- non sarà sola. Un pullman e diverse macchine private per una settantina di tifosi saranno al seguito della squadra per sostenere i giocatori gialloblu nel catino del “PalaVerde” per il record stagionale di presenze.
Palla a due alle ore 18,00 agli ordini della terna arbitrale composta dai Sigg.ri: Brindisi Federico di Torino (TO) , Galasso Martino di Siena (SI) e Foti Daniele Alfio di Vittuone (MI).

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author