Il Bolzano lascia che il Cagliari si avvicini, ma alla fine i due punti sono suoi

Il Basket Club Bolzano Itas Aew si presenta a Cagliari orfano di Viviana Giordano, operata 3 giorni prima e Safy Fall in panchina ma non utilizzabile a causa del perdurare di un ginocchio dolorante.
La partita è di quelle importanti, il BCB con 10 punti e la Virtus con 6, uno spareggio tra due squadre che lottano per non finire la stagione regolare all’ultimo posto e la tensione è più che palpabile.

Parte subito bene Cagliari, con Scibelli e Pacilio molto precise,  le bolzanine non ci stanno e ad inizio secondo parziale Elena Zambarda porta la sua squadra sul + 1 riuscendo a tenere la partita su una sostanziale parità, cedendo solo di qualche punto e rispondendo sempre ai tentativi di allungo delle sarde, quanto meno fino agli ultimi minuti prima del riposo lungo.

Dopodiché gli equilibri cambiano, le ospiti iniziano ad apparire più stanche e meno aggressive.  Spesso lasciano le tiratrici avversarie troppo libere e loro ringraziano e ne approfittano, in particolare Sarni, che nel primo quarto aveva un po’ stentato nella realizzazione, inizia ad infilare con continuità la retina peraltro sempre con lo stesso movimento.

Al rientro dall’intervallo lungo le padrone di casa iniziano a credere seriamente alla vittoria e a puntare a ribaltare la differenza canestri mentre il BCB risulta meno lucido e più sofferente, le ragazze tirano poco e prendono ancora meno rimbalzi, alla fine saranno 12 (0 in attacco) contro i 43 (15 in attacco) delle avversarie e questo è il dato più significativo di tutto l’incontro. Nicole Mora, play, miglior rimbalzista per le altoatesine, con Karolina Piotrkiewicz che fa il suo in attacco ma non lascia assolutamente il segno in difesa.

Nell’ultimo quarto non c’è più niente da fare se non, a questo punto fondamentale, mantenere la differenza canestri sotto i 15 punti. La partita si chiude con un -17.
VIRTUS: Masic 12, Fava, Pacilio 12, Mastio 2, Mura 1, Podda, Ballardini, Lusso , Scibelli 15, Ridolfi 3, Sarni 16. Allenatore: Montemurro.
TL: 10 su 14

BASKET CLUB BOLZANO: Ribeiro da Silva 8, Larcher ne, Cela, Fall ne, Zambarda 10, Brioggio, Desaler, Piotrkiewicz 13, Pobitzer 2, Zelger. Allenatore: Walter Bazzan Fabio Viale
Vice TL: 7 su 10

Arbitri: Edoardo Gonella e Andrea Capponi

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author