Il Bon Ton Labronica consolida il secondo posto

Il BON TON LABRONICA BASKET festeggia il ritorno di Simone Vaccai regolando il Cus Pisa (66-60) e, soprattutto, riscattando il sanguinoso ko patito una settimana fa sul parquet del Biancorosso Empoli (95 punti realizzati ai gialloneri, appena 36 domenica a Valdicornia).
Match in totale controllo dei ragazzi di coach Bellavista, addirittura +22 nel cuore della seconda frazione; nella ripresa reazione d’orgoglio pisana, ma Labronica si conferma squadra solida facendo valere – ancora una volta – la legge di via Pera.
In casa livornese 4 uomini in doppia cifra (Spinelli, Armillei, Niccolai e Giardini); mvp della serata lo stesso pivot con 19 punti e 16 rimbalzi.

Bon Ton Labronica Basket 66
Cus Pisa 60
BON TON: 
Vaccai, Spinelli 12, Giusti 6, Barontini 3, Armillei 12, Terreni, Giardini 19, Mariannelli ne, Rubini 4, Niccolai 10. All. Bellavista
Parziali: 21-15, 46-30, 58-46

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author