Il Bon Ton si divora anche Chiesina

Il BON TON LABRONICA BASKET risponde all’U.S. Livorno e protegge il secondo posto in classifica: vittima di turno il Chiesina Basket, battuto 81-71 al termine di una gara in discesa fin dalle battute iniziali e gestita nel migliore dei modi dai ragazzi di coach Bellavista.
Balzano all’occhio i ben cinque elementi in doppia cifra (
Niccolai, Giusti, Giardini, Barontini e Armillei) e gialloneri che toccano addirittura il +21 per mezzo di una meravigliosa pallacanestro, efficace in attacco e intensa in difesa. Consueto, prezioso, mattoncino anche di Tommy Spinelli all’interno di un sistema che sta crescendo a vista d’occhio a si appresta a vivere questa seconda metà di regular season.
Per il Bon Ton si tratta dell’11esima vittoria consecutiva, in attesa della pericolosa sfida in programma sabato pomeriggio a Donoratico. Unione di scena sul parquet del Cus Pisa, team quest’ultimo tra i più indigesti del girone e capace all’andata di stoppare il cammino di Niccolai e compagni.


Bon Ton Labronica Basket 81
Chiesina Basket 71
BON TON: 
Spinelli 9, Giusti 14, Barontini 10, Armillei 10, Dal Canto, Terreni ne, Giardini 13, Mariannelli, Rubini 4, Niccolai 21. All. Bellavista.
Parziali: 25-18, 53-39, 67-52

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author