Il Casa Euro Taranto ha regalato un sorriso

Casa Euro Taranto ha regalato un sorriso

Un pizzico di gioia e tanti peluches portati ai bambini degli ospedali tarantini. Il presidente Cosenza e capitan Potì in coro: “Bello stare vicini alla città con queste iniziative”

Non poteva cominciare nel modo migliore il 2015 della Casa Euro Basket Taranto. In attesa di vincere sul parquet, il Cus Jonico ha raccolto ben più di un successo nella mattina della Befana donando un peluches ed un sorriso ai bambini dei due ospedali tarantini, il Moscati ed il SS Annunziata.

Una cospicua delegazione della prima squadra capitanata da Stefano Potì, coach Nicola Leale, il presidente Sergio Cosenza, il general manager Roberto Conversano, il main sponsor Umberto Ingrosso, il direttore sportivo Andrea Greco e il dirigente accompagnatore Stefano Strusi hanno visitato i reparti di pediatria dei nosocomi della città, grazie anche al personale medico e infermieristico delle due strutture, scherzando, ridendo, distribuendo caramelle e orsacchiotti ai piccoli pazienti che li hanno ricambiati a loro modo con le reazioni più disparate: chi sorridendo, chi intimorendosi alla vista dei giganti del basket, chi stando al gioco con la soddisfazione delle mamme e dei papà presenti. Una parentesi gioiosa nella speranza di uscire il prima possibile dalle stanze colorate dell’ospedale per fare ritorno con i propri genitori a casa.

“Abbiamo concluso oggi quel discorso cominciato prima di Natale con l’iniziativa Teddy Bears Toss, il lancio dei peluches in campo promosso dalla Lega a cui abbiamo aderito – ha ricordato il presidente Sergio Cosenza – siamo sempre attenti a queste iniziative che ci fanno sentire vicine alla città e da qui ripartiamo per fare meglio anche in campo nel 2015”.

“Una bellissima iniziativa, siamo felicissimi di partecipare, aver regalato un sorriso a chi ha passato queste feste in ospedale. Noi come società e come squadra siamo contentissimi di essere qui” ha detto capitan Stefano Potì. Sempre presente a bordo parquet, non ha voluto far mancare la sua vicinanza durante la consegna anche Umberto Ingrosso, main sponsor della squadra con Casa Euro: “Non mi stancherò mai di dire che lo sport è anche questo, una sorta di dare e avere. Siamo contenti che il pubblico di Taranto si stia avvicinando alla pallacanestro venendo al PalaMazzola e noi dobbiamo stare vicini alla gente della nostra città con iniziative come queste”. 

Chiusura dedicata a coach Nicola Leale: “Vedere sorridere questi bambini è energia importante alla ripresa della preparazione, da quest’anno ci stiamo impegnando ancor di più nelle iniziative sociali, entrando anche nelle scuole cercando di invitare quanta più gente possibile, soprattutto piccoli tifosi al palazzetto. Come possiamo ricambiare? Recuperiamo gli infortunati e poi torneremo alla vittoria”. 

Luca Fusco ADDETTO STAMPA CASA EURO BASKET TARANTO

e-MAIL stampacusjonico@gmail.com

PAGINE FACEBOOK UFFICIALI: 

Cus Jonico Basket Taranto

Virtus Taranto

SITI WEB www.cusjonicobasket.it; www.virtuspallacanestro.it

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author