Il ciclone Basket Corato si abbatte su Brindisi

Non si ferma la corsa della capolista A.S. Basket Corato, che nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie D reg., coglie il diciassettesimo successo consecutivo (63-105) sul campo dell’Assi Brindisi.

Una vittoria di larghissime proporzioni per i neroverdi, nonostante le perduranti assenze dei playmaker Di Salvia e Gatta e con il capocannoniere Castoro a mezzo servizio. Ottime le prove degli under coratini, sempre più decisivi negli equilibri di squadra.

Avvio di gara equilibrato con i neroverdi letali in attacco con la coppia di lunghi Armenise-Leoncavallo, ma distratti in difesa lasciando spazio dal perimetro a Piliego (13-15 al 5’). Nel finale di quarto ci pensa capitan Leoncavallo a mettere la freccia, dominando sotto i tabelloni (17-25 al 10’).

Corato alza la pressione difensiva e grazie ai canestri di Amendolagine e Castoro, mette già le mani sul match (20-37 al 14’). Brindisi non demorde e con Zecca e Piliego riduce il gap (30-41 al 16’). Coach Verile chiede maggiore attenzione ai suoi che ristabiliscono con prepotenza le distanze. Prima Mascoli e Leoncavallo sotto le plance e poi Grimaldi e Castoro dalla lunga distanza, confezionano il break con il quale si chiude il secondo periodo sul 35-64.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, Corato non alza il piede dall’acceleratore. Capitan Leoncavallo è devastante nel pitturato (28 punti in 23’) e la tripla di Castoro manda anzi tempo i titoli di coda sul match (38-72 al 25’).

Spazio anche per i giovani Riitano, Maldera, Marcone e Scaringella, che si dimostrano subito pronti (45-84 al 30’).

Ultima frazione di gioco utile solo per le statistiche e per saggiare le qualità degli under coratini, che chiudono il match all’ultima sirena sul 63-105 finale.

Dunque vittoria doveva essere e vittoria è stata per la capolista che mantiene ancora lo scettro del primato da imbattuta.

Prossimo impegno nuovamente in trasferta sul campo della Mens Sana Mesagne in grandissima forma. I brindisini a sorpresa hanno violato il campo di Monopoli e nel prossimo turno, promettono sicura battaglia alla compagine neroverde.

ASSI BRINDISI 63 – 105 A.S. BASKET CORATO

ASSI BRINDISI: Piliego A. 3, Dell’Anno, Zecca 13, Albanese 9, Dell’Atti 2, Signorile 4, Pilego C. 23, Profico 7, Zarcone 2, Agresta. All.Sarli

A.S.BASKET CORATO : Mascoli 10, Maldera 2, Castoro 12, Grimaldi 13, Leoncavallo 28, Armenise 13, Riitano 11, Marcone, Amendolagine 11, Scaringella 5. All.Verile Aiuto all.Carnicella e D’Introno

Parziali: 17-25; 35-64; 45-84; 63-105.

Arbitri: Perrone e Mignogna

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author