Il Fotoamatore Florence - Galli S. Giovanni, pregara

La serie nera del Fotoamatore Florence è arrivata a tre sconfitte consecutive. Va sottolineato che le tre avversarie che hanno battuto la compagine fiorentina hanno avuto tutte le carte in regola per conquistare la vittoria: Viareggio e Spezia, post inserimento Evans, sono probabilmente ad oggi le due formazioni più forti del campionato. Discorso diverso è quello per Sieci, squadra infarcita di cestiste con passato Florence, che hanno dato l’anima per sconfiggere, riuscendoci, le concittadine dal pedigree storicamente più nobile. In tutte e tre le occasioni Il Fotoamatore ha retto il confronto a testa alta ma nelle fasi finali decisive è venuta meno la cattiveria agonistica per conquistare i due punti in palio. Conseguenza dell’immaturità della giovane formazione fiorentina (la sola veterana è la capitana Stefanini che in tutte e tre le gare è stata ingabbiata da una ferrea marcatura) che solo l’esperienza e il duro lavoro in palestra potranno attenuare.

L’importante è adesso uscire dal tunnel per risvegliare quelle aspettative che dopo le prime cinque giornate vittoriose sembravano una realtà. Attualmente Il Fotoamatore condivide, con 10 punti, la terza posizione in classifica con Ghezzano, Livorno e Pontedera, dietro la capolista Viareggio (16 punti, punteggio pieno) e Le Mura Lucca a 12. E’ quindi necessario tornare a metter punti nel paniere se non si vuol rischiare di perdere il treno che porta agli spareggi promozione.

Sabato prossimo, ore 18.30 al Palazzetto di S. Marcellino, la compagine viola ospiterà la A. Galli S. Giovanni V.no che occupa il penultimo predellino in classifica, insieme a Sieci e Prato, con 4 punti conquistati alla terza e quarta giornata contro Pontedera (in casa) e Siena (in trasferta). Il Fotomatore e la Galli si sono già incontrate in questa stagione nell’ambito della fase preliminare di Coppa Toscana; il 4 ottobre scorso le valdarnesi espugnarono S. Marcellino (42-44) con una tripla di Catuio a 3” dalla sirena finale. Questo  la dice lunga sulla pericolosità delle prossime avversarie del Fotoamatore; le cestiste viola dovranno quindi dare il meglio di sé per riscattare quella sconfitta ed interrompere la serie negativa. Tecnica e orgoglio saranno gli ingredienti necessari per rompere l’incantesimo! 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author