Il Fotoamatore Florence - Montepaschi Costone 60-55 [aggiornato]

Le ragazze della serie B del Costone scivolano a Firenze, e con il punteggio di 60-55 non riescono a fermare la Florence Basket, ancora imbattuta in testa alla classifica.

Le senesi partono subito forte firmando subito un parziale di 0-6. La Florence tenta più volte di riavvicinarsi e fare paura alla squadra di Coach Petreni, che però si dimostra aggressiva e riesce a mantenere il vantaggio. Il primo quarto termina 9-12.

Il secondo quarto si apre subito con un canestro del Costone, ma le fiorentine si mostrano determinate: le ragazze di Siena non riescono a trovare il canestro e calano d’intensità, la Florence schiera una difesa solida e poco penetrabile, aumenta l’aggressività e con un parziale di 10-0 riesce nel sorpasso. Il Costone però non perde la concentrazione e si mantiene in partita grazie ad un buon lavoro di squadra: 27-24 il punteggio all’intervallo lungo. 

Nel terzo periodo le ragazze senesi si mostrano ancora una volta all’altezza: il gioco è molto aggressivo, complici anche le scelte arbitrali, ma la squadra di Petreni non si fa intimorire e rimane vicina con il punteggio. Qualche distrazione di troppo però in difesa e la poca precisione in attacco non permettono mai il sorpasso (49-41 il punteggio dopo il terzo quarto).

Dati i ritmi di gioco elevati la stanchezza si fa sentire. Il Costone sembra accusare maggiormente e mostra le prime difficoltà. Nei primi sei minuti è Firenze che impone il ritmo e mette a segno i canestri. Le padrone di casa approfittano del momento di blackout di Siena e allungano le distanze. Sotto di 17 a quattro minuti dalla fine però le ragazze del Costone riescono a reagire e tentano un recupero lampo condotte dal capitano Caterina Bozzi (8 punti sui 14 del finale per lei): gioco veloce e buone soluzioni permettono infatti di recuperare di 12 lunghezze. Il punteggio al termine della partita è di 60-55 per la Florence Basket, risultato che lascia l’amaro in bocca alle senesi che si sono mostrate all’altezza della situazione per tutta la partita.

Florence Basket – ADPF Costone 60-55

Florence Basket: Stefanini 13, El Habbab 7, Ciantelli 11, Donadio 14, Passoni, Basilissi 6, Ghiribelli 4, Goracci 5, Bandini ne, Sadun ne.

ADPF Costone: Rossini 4, Bozzi 19, Oliva 8, Renzoni 2, Pirolo 10, Guastaferro, Barbucci, Dragoni 4, Gallerini ne, Nardi 6, Farinetti ne, Betti 2.

Parziali: 9-12, 27-24, 48-41, 60-55.


 

Il Fotoamatore Florence fa cinquina e si mantiene in vetta alla classifica. Al termine di una gara dall’andamento alterno, la formazione fiorentina ha la meglio di stretta misura su di un coriaceo Costone Siena grazie ad una buona prestazione di squadra. Le ragazze gigliate si sono trovate inizialmente in difficoltà nel fronteggiare l’aggressività ospite e non sono riuscite a piazzare la partenza fulminea che ha caratterizzato le ultime gare. Hanno quindi dovuto rincorrere per i primi 20′, prendendo poi il largo nella seconda parte della partita. Le ospiti, grazie a  Bozzi e Piroli in serata di grazia, hanno duellato alla pari fino a metà gara, cedendo poi alla superiorità tecnica delle padrone di casa. 

Siena infatti brucia le padrone di casa nelle prime battute di gioco. Al 3′ è 6-0 per le ospiti con doppie di Piroli, Nardi e Rossini. Capitan Stefanini dà la sveglia al Fotoamatore con due doppie consecutive ma Siena riparte ed arriva a +8 (4-12). Negli ultimi minuti del primo periodo le fiorentine si riavvicinano (9-12) con le doppie di Ciantelli e Goracci.

Nel secondo quarto Il Fotoamatore continua la rimonta ed opera il sorpasso (15-14) al 14′ con la doppia di Donadio. Nei minuti rimanenti prima della pausa le due formazioni si alternano al comando ma al riposo è Il Fotoamatore ad avere ancora la posizione di testa (27-24).

Dopo l’intervallo si ha la sensazione che le padrone di casa siano in fase di decollo. Il vantaggio delle fiorentine cresce lentamente fino ad arrivare al +7  (48-41) di fine quarto, grazie a Donadio (6), Basilissi (4), Ciantelli, El Habbab e Goracci (3). Sul fronte ospite sono Bozzi (7) e Nardi (4) che si prendono il compito di limitare i danni.

La vera e propria svolta dell’incontro la si ha all’inizio del quarto periodo: il Fotoamatore ingrana la marcia superiore e in 4′ arriva al massimo vantaggio di +17 (58-41) con un parziale i 10-0 confezionato da Donadio (4), Ciantelli, El Habbab e Stefanini (2). Il coach ospite Petreni gioca la carta del pressing per raddrizzare la mala parata e i risultati si vedono. Siena piazza un 2-14   (8 punti di Bozzi) che riduce le distanze ma non basta per riagguantare la vittoria.  Il Fotoamatore rimane così imbattuto e allunga decisamente in cima alla classifica in compagnia di Viareggio.

     

IL FOTOAMATORE FLORENCE 60

COSTONE SIENA            55

Parziali: 9-12, 27-24 (18-12), 48-41 (21-17), 60-55 (12-14)

Tiri liberi: 10/13 Florence, 4/7 Siena

Arbitri: L. Panicucci di Ponsacco (Pi) e M. Melai di S.Maria a Monte (Pi).

Uscite per Falli: —

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 13, El Habbab 7, Ciantelli 11, Donadio 14, Passoni, Basilissi 6, Ghiribelli 4, Goracci C. 5,  Bandini ne, Sadun ne.

Allenatore: M. Mannucci

 

COSTONE SIENA: Rossini 4, Bozzi 19, Oliva 8, Renzoni 1, Piroli 10, Guastaferro, Barbucci, Dragoni 4, Gallerini ne, Nardi 6, Farinetti ne, Betti 2, Brandini.

Allenatore: D. Petreni

Risultati: Sieci – Spezia (16/11), Ghezzano – Le Mura 50-38, Massa e Cozzile – Jolly Livorno 43-58, Prato – Pontedera 56-67, Il Fotoamatore – Siena 60-55, A. Galli – Viareggio 45-59.

Classifica: Viareggio e Il Fotoamatore 10 punti, Ghezzano 8 punti, Le Mura Lucca, Jolly Livorno e  Pontedera 6 punti, A. Galli e Siena 4 punti, Sieci* e Prato 2 punti, Spezia* e Massa e Cozzile 0 punti. * Una partita in meno


MPS COSTONE: BELLA PROVA DI CARATTERE, MA NON BASTA

IL FOTOAMATORE FIRENZE – MPS COSTONE SI: 60-55

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 13, El Habbab 7, Ciantelli 11, Donadio 14, Passoni, Basilissi 6, Ghiribelli 4, Goracci C. 5, Bandini ne, Sadun ne. All. Mannucci.

MPS COSTONE SIENA: Rossini 4, Bozzi 19, Oliva 8, Renzoni 1, Piroli 10, Guastaferro, Barbucci, Dragoni 4, Nardi 6, Betti 2, Brandini, Farinetti ne, Gallerini ne. All. Petreni.

ARBITRI: Panicucci e Melai.

Parziali: 9-12, 27-24, 48-41.

FIRENZE – Prova generosa quella fornita dall’Mps Costone che sulle rive dell’Arno, contro la capolista Florence, esce sconfitta, ma a testa alta. Le ragazze di Petreni, che recuperava Barbucci, ma non al meglio delle condizioni, hanno lottato fino all’ultimo, dopo aver condotto nella prima parte della gara (4-12 al 6’), ma è l’inizio della quarta frazione che ha fatto registrare un vistoso calo da parte delle senesi che sotto i colpi di Stefanini e Donadio, incassano un parziale di 10-0 consentendo alle padrone di casa di allungare fino al 58-41 del 34’. Qui la gara sembra segnata, ma grazie al pressing ordinato dalla panchina costoniana, le senesi si rifanno sotto con un contro break di 2-14 firmato da Caterina Bozzi, tra le migliori in campo assieme a Piroli. Ma non c’è più tempo: la sirena finale trova le squadre sul 60-55 e la Florence può festeggiare il quinto successo consecutivo e il primato in classifica in coabitazione con Viareggio. Positiva comunque la gara dell’Mps che ancora una volta ha dimostrato di essere squadra mai doma, in grado di mettere in difficoltà anche formazioni assai più titolate.  

R.R.   

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author