Il G.S. Abatese espugna il PalaSilvestri, primo ko interno per la Hippo

Prima sconfitta casalinga stagionale per la Hippo che, davanti a più di 100 tifosi, cede il passo al G.S. Abatese di coach Festinese. Gli ospiti si impongono per 50-54 al termine di una partita equilibratissima, in cui il team caro al patron Ciro Bisogno rende ben al di sotto delle proprie possibilità.

Il quintetto di coach Ferrara entra in campo contratto nel big match della 5^ giornata del campionato di Promozione – Girone A e concede troppe conclusioni facili ai viaggianti. Delle Donne (top scorer con 22 punti) punisce spesso dall’arco la difesa granata, ben coadiuvato da Russo, mentre nel pitturato Orazzo rende difficile il compito dell’attacco hippino. Nel primo quarto l’Abatese si porta avanti (10-18) e la squadra di casa fa una fatica incredibile a trovare la via del canestro.

Nel secondo periodo capitan Capaccio (10 punti per lui) e compagni provano a rimettere in sesto la situazione e, per certi versi, le cose migliorano, anche grazie alla vena realizzativa di un ispirato Di Capua (11 punti), mentre Viscido non sembra nella sua serata migliore (per la prima volta non raggiunge la doppia cifra). Si arriva all’intervallo con gli ospiti avanti di 5 lunghezze (25-30).

Negli spogliatoi coach Ferrara striglia i suoi e la Hippo prova a reagire alla ripresa delle ostilità, riducendo ulteriormente la forbice nel punteggio (39-42 al 30′).

L’ultimo quarto è tiratissimo. Il pubblico di casa spinge i suoi beniamini a gettare il cuore oltre l’ostacolo e a pochi secondi dal termine Viscido va in lunetta per i due tiri liberi che avrebbero potuto regalare il pareggio ai padroni di casa, ma il numero 87 granata sbaglia entrambi i tentativi a sua disposizione. Nell’azione successiva l’Abatese fissa il punteggio sul definitivo 50-54.

Tirando col 34% da 2, col 23% da 3 e col 39% dalla lunetta (con 14 errori dalla linea della carità) e con la bellezza di 22 palle perse, la Hippo difficilmente avrebbe potuto fare sua la contesa, ma non s’è persa d’animo e, con un pizzico di fortuna, avrebbe potuto fare sua l’intera posta in palio. Alla fine l’Abatese porta a casa meritatamente la vittoria e resta assieme a Capri all’inseguimento della capolista Nocera, mentre la Hippo è ora a 4 punti di distacco dalla vetta.

Nel prossimo turno capitan Capaccio e compagni andranno a far visita proprio alla Folgore prima della classe e cercherà di riscattarsi dopo lo scivolone casalingo rimediato contro i ragazzi di coach Festinese.

HIPPO BASKET SALERNO vs G.S. ABATESE 50-54

Parziali: 10-18, 15-12, 14-12, 11-12

Hippo Basket: Di Capua 11, Capaccio 10, Rago 8, Viscido 7, Vicidomini 5, Spera 5, Russo 2, De Stefano 2, Anello, Brigante, Cardasco, Lentini ne.

All. Ferrara

G.S. Abatese: Delle Donne 22, Russo 12, Orazzo 7, Parmentola 4, Bevente 3, Troise 3, D’Aniello 2, Sammarco 1, Nastro, Malafronte, Inserra ne, Cesarano ne.

All. Festinese

Arbitri: Faiella e Senatore

Note: presenti sugli spalti del PalaSilvestri oltre 100 tifosi (con una buona rappresentanza ospite); uscito per raggiunto limite di falli Orazzo (A).

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author