Il Legnano Basket Knights ufficializza l'ingaggio di Nicolas Raivio per la stagione 2015/2016

Nella tarda serata di ieri il GM basilico ha chiuso la trattativa per firmare Nicolas Raivio, guardia USA del 1986 di 192 cm, l’anno scorso miglior giocatore del campionato ungherese di Serie A

Raivio, nato in Belgio ma con cittadinanza statunitense, ha frequentato il per quattro anni la University of Portland e con i Pilots ha migliorato, anno dopo anno, il proprio rendimento, fino ad essere un punto di riferimento fisso per la squadra nel suo anno da senior.
Laureato in “marketing and management”, fa parte di una famiglia di sportivi, infatti, il fratello Derek ha giocato per 4 anni a Gonzaga (università di Stockton) mentre il padre è un “Portland Basketball Hall of Famer”, che detiene il record di rimbalzi in carriera per la scuola e il quarto posto per punti segnati.

Giocatore dal fisico possente, completo e di sistema, è capace di attaccare il ferro e dotato di ottimo e rapido tiro da fuori. Play-guardia si sa adattare alle esigenze della squadra, ritagliando sempre un ruolo da protagonista.
Nella scorsa stagione ha giocato per il Kaposvari KK. Ha chiuso la stagione come MVP del campionato con 19,5 punti di media, 7,6 rimbalzi, 3,5 assist e il 48,8% da tre punti.
In precedenza, dopo l’uscita dall’università, ha giocato per il Belgacom Liege Basket (serie A belga e EuroChallenge), i New Mexico Thunderbirds, Kaposvári KK (Ungheria), Jamtland Basket (Svezia), Jaszberenyi (serie A ungherese e EuroChallenge)

Raggiante Basilico: “E’ il giocatore che avevamo messo in cima alla lista dei desideri. Si erano fatte delle voci su altri giocatori già protagonisti del nostro campionato, ma, in realtà, avevamo in mente Nik. E’ un giocatore completo e ha un fisico che gli permette di ricoprire più ruoli. Questa caratteristica è sempre importante per le squadre che andiamo a costruire con Mattia, e lui entra in pieno nella casistica che ci interessava.
I suoi numeri sono importanti in un campionato piuttosto competitivo. Penso che da noi avrà un ruolo determinante.”

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author