Il patron della PB63 Giancarlo Rossini sulla prossima stagione delle Ladies e dei Men

Prima di partire per il raduno della Nazionale Under 20 femminile il patron della PB63 Giancarlo Rossini fa il punto sulla società, il mercato e lo staff per la prossima stagione.

Per prima cosa voglio ringraziare i nostri main sponsor che hanno ancora una volta confermato il loro pieno appoggio alla società. La Treofan, che ha creduto ancora in questo progetto decidendo di sponsorizzare tutta la società, sia maschile che femminile. GIVOVA, che ha prolungato il contratto di sponsorizzazione sia come main sponsor della femminile che come sponsor tecnico ed Agrivit, che per il terzo anno consecutivo ha deciso di abbinare il suo prestigioso nome a quello della società. Questo ci fa onore e ci permette di lavorare lavorare con più tranquillità, sapendo che aziende così importanti abbracciano a pieno il progetto della PB63. In più ci sono nuove realtà che si stanno avvicinando al nostro mondo e con cui speriamo di chiudere prima di agosto.”

Per quanto riguarda le Ladies e la costruzione della squadra che difenderà la massima serie per il quinto anno consecutivo Rossini ha dichiarato:

Prima di partire ho di fatto chiuso la squadra femminile, oltre alle conferme di Stefania Trimboli, che sarà il nostro capitano, e di Elisa Policari abbiamo ingaggiato le italiane Margherita Mataloni, Beatrice Del Pero e Mounia El Habbab. Oltre alle conferme del solito gruppo di ragazze 2000 e 2001 che, oltre a disputare i campionati Under 18 e Under 20, daranno una mano alla prima squadra stiamo definendo in questi giorni gli acquisti delle tre straniere. La prima sarà l’inglese Chantelle Handy, un ala grande che lo scorso anno ha realizzato 28 punti contro l’Italia con la sua nazionale. Questa ragazza garantirà esperienza e cattiveria ad un gruppo che avrà sempre come basi le giovani. A proposito di giovani la seconda straniera sarà Kristen Simon, un rookie che ha ben impressionato nella sua carriera al college con le USC Trojans. Una giocatrice interna, dalla grande prestanza fisica e che sicuramente si farà valere nel nostro campionato. L’altra americana sarà Antiesha Brown, conosciuta per aver giocato in Serie A1 con GEAS e Umbertide (dove è stata la quinta miglior realizzatrice). Brown è una guardia che garantirà esperienza e soprattutto punti. Con l’arrivo di queste atlete si chiuderà così la squadra.

Per quanto riguarda le uscite, oltre a quelle già note, Clara Chicchiosiola andrà in doppio tesseramento a Picenza e ritornerà qui per le finali Under 20. L’unica ragazza che rimane in dubbio è Elena Vella per la quale stiamo cercando la miglior soluzione sia per la ragazza che per la società.

“Posso dire di essere soddisfatto della squadra che stiamo allestendo – ha continuato il patron bianco-arancio – volevamo creare una squadra più competitiva di quella dello scorso anno e pensiamo di aver preso tre straniere che ci potranno far fare un salto di qualità. Le italiane faranno la loro parte: Trimboli e Mataloni nel ruolo di playmaker sono una garanzia e sono sicuro che Del Pero metterà in mostra tutto il suo valore, secondo me enorme sia dal punto di vista d’attacco che dell’intensità. Sono inoltre convinto che Elisa Policari riuscirà a dimostrare quello che ha già dimostrato nell’ultima parte della scorsa stagione, ho sempre creduto in lei e non ho mai pensato di trovarle una sostituta, lei deve solo credere nelle sue capacità ed il resto verrà automatico, perché ha tutto per essere una protagonista dell’A1.

Il nostro obiettivo dichiarato è quello di fare i play-off e di arrivare fino alla fine con l’Under 18 e l’Under 20. Cercheremo di farlo affidando la squadra ad Alberto Matassini, un allenatore giovane, che ha ben figurato negli anni a Civitanova e che ha voglia di dimostrare quanto buono si è detto su di lui. Il nostro vice-allenatore in questa avventura sarà Iacopo Ielasi.”

Capitolo Men, tra tante novità e due importanti conferme:

“Per quanto riguarda la maschile all’inizio si era pensato di confermare Andrea Murolo, Mattia Norcino, Vittorio Visentin e Aldo Filippi. Con grande piacere Aldo ha accettato di rimanere con noi e sarà ancora il nostro capitano, Visentin invece ha deciso di non continuare con noi e di affrontare una nuova esperienza a Nardò, a fine anno poi sapremo chi dei due avrà ragione e chi torto. Murolo in questo momento è incantato da sirene esterne che lo hanno destabilizzato mentre per Norcino cercheremo di capire lo stato delle cose nel corso dei prossimi giorni. Sul mercato cercheremo un 3, un 4 ed un 5 di categoria che potranno permettere alla squadra di fare un campionato di qualità. L’obiettivo è di piazzarci tra il sesto ed il decimo posto, per farlo abbiamo affidato la squadra a Ciro Cardinale, affiancato dal vice-allenatore Daniele Serrelli. Il coach metterà al servizio della Treofan Battipalia tutta la sua esperienza per far sì che la squadra possa giocare una buona pallacanestro in un ambiente sereno dove sarà inoltre possibile far crescere gli Under di nostra proprietà. Cercheremo di iniziare bene fin da subito per creare l’entusiasmo necessario a vivere con serenità quella che sarà una lunga stagione.”

Importanti conferme anche nello Staff: “Siamo lieti di annunciare la conferma in blocco dello storico staff medico con a capo il dottore Maurizio Longobardi e con Anna Della Bella ed Antonio Fasano. Inoltre i preparatori atletici saranno di nuovo Elia Confessore, che seguirà maggior mente le prime squadre, e Francesco Ambrosano, che curerà invece il settore giovanile”

Giancarlo Rossini ha voluto chiudere questa lunga intervista rivolgendosi a tutti i tifosi della Treofan Battipaglia: “Diamo appuntamento a tutti per la presentazione delle due squadre che pensiamo si svolgerà a fine agosto nella splendida cornice del Battipaglia Beach Village nel cuore della città. La squadra non è mia o della società, la squadra è di tutti i tifosi e di tutta Battipaglia ed è giusto quindi che le squadre vengano presentate davanti a tutti i cittadini.”

 

Fonte: Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Commenta
(Visited 120 times, 1 visits today)

About The Author