Il Ponte Casa d’Aste Milano cerca ad Alghero la prima vittoria esterna

Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano cerca ad Alghero la prima vittoria esterna

Trasferta chiave della stagione per il Ponte Casa d’Aste Milano che cerca il primo colpo esterno per alimentare le speranze di playoff. Non sarà facile per le ragazze di coach Franz Pinotti passare ad Alghero, la squadra sarda all’andate fece soffrire il Sanga sino a metà del quarto periodo grazie alla solita strepitosa Carolina Sanchez, top scorer del torneo. Ma per provare a sognare in grande e restare in corsa per il quarto posto in regular season. Conscia delle difficoltà dell’impresa il giovane play delle Orange che da però un bel messaggio di speranza per se e per le compagne:” La gara con Alghero è sicuramente molto complessa per noi. Ci sono molti aspetti che la rendono piena di insidie: è la prima dopo la lunga sosta natalizia, viaggi e trasferimento ed avremo la pressione di una gara fondamentale per il nostro immediato futuro. Siamo riuscite comunque a prepararci con costanza ed intensità in questi ultimi giorni, giornate ricche di grinta e tanto lavoro di squadra. Caratteristiche che ci hanno permesso di vincere due gare fondamentali prima della sosta contro Broni e Genova. Ed è con questo spirito e carica che dovremo entrare in campo sin dalla prima azione anche ad Alghero,  per noi da oggi saranno tutte finali. E le affronteremo come tali, abbiamo qualità, mezzi e mentalità per affrontare ogni impegno al massimo delle nostre forze”.

Palla a due alle ore 19 presso il Palazzetto dello Sport di via Pacinotti ad Alghero,  arbitreranno i Sig.ri Marco Marsico di Roma e Mirko Picchi di Ferentino (FR)

 
Ufficio Stampa Sanga Milano 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author