il pregara di Acqua Vitasnella Cantu - Giorgio Tesi Group Pistoia

NUOVO IMPEGNO CASALINGO PER L’ACQUA VITASNELLA

 

Nuovo impegno casalingo per l’Acqua Vitasnella che affronterà domani alle ore 18.15 alla Mapooro Arena la Giorgio Tesi Group Pistoia per conquistare il secondo successo interno consecutivo dopo la vittoria in Eurocup contro l’Asvel Villeurbanne.

 

GLI AVVERSARI

I toscani del confermato coach Paolo Moretti, nominato miglior allenatore dell’anno nella scorsa stagione, hanno cominciato la stagione in maniera positiva e si trovano al momento all’undicesimo posto in classifica a quota 6 punti. Domenica scorsa Pistoia, che arrivava da tre sconfitte consecutive, si è riscattata battendo in casa l’Acea Roma per 94 a 84 grazie ai 27 della guardia C.J. Williams.

Il quintetto

La Giorgio Tesi Group conta su un quintetto completamente a stelle e strisce. Il playmaker è infatti il rookie americano Langston Hall, uscito in estate da Mercer, che occupa il quarto posto nella classifica dei migliori passatori della Serie A con 4,6 assist a partita. Al suo fianco gioca la coppia statunitense composta da C.J. Williams, capocannoniere dei toscani con 14,6 punti di media a match e autore anche di 1,4 stoppate di media a gara (quinto nella speciale graduatoria), e dall’ala Gilbert Brown, già visto in Europa in brevi esperienze al S. Oliver Basket, in Germania, e al Bandirma Kirmizi, in Turchia, che sta facendo registrare 10,3 punti di media a sfida.

Il numero quattro della formazione di coach Moretti è l’atletico Landon Milbourne, protagonista di una grande prestazione contro l’Acea chiusa con 19 punti e 8 rimbalzi, mentre parte da centro nello starting five bianco- rosso l’esperto Linton Johnson, che in Italia ha vestito le maglie di Avellino, Sassari e Varese e che sta garantendo a Pistoia 9 punti e ben 8,4 rimbalzi di media a giornata.

La panchina

 

La Giorgio Tesi Group ha a disposizione una panchina non molto profonda, ma sicuramente solida e rodata. Il playmaker di riserva è l’italo- argentino, ex Olimpia Milano e Grissin Bon Reggio Emilia, Ariel Filloy, che si sta mettendo in evidenza con 8,9 punti e 3,1 assist di media a match. Le rotazioni degli esterni sono assicurate da Daniele Cinciarini, arrivato in Toscana dopo due stagioni a Montegranaro, che sta confermando le sue ottime qualità offensive visto che è il secondo miglior marcatore della formazione di coach Moretti con 13 punti di media a partita.

Il veneto Daniele Magro sostituisce invece il centro garantendo fisicità sotto le plance.

 

LE PAROLE DI COACH SACRIPANTI

Domani ci attende una gara molto importante visto che si avvicinano le Final 8 di Coppa Italia e dovremo essere bravi a conquistare due punti. Pistoia è una squadra che ha atletismo, fisicità e talento individuale e che riesce a trovare soluzioni da differenti giocatori sia in 1 c1  sia in contropiede. Il nostro obiettivo è quello di controllare la partita sotto il profilo tecnico e tattico. Per fare ciò è evidente che abbiamo bisogno dell’apporto di tutti.

LA SITUAZIONE DELL’ACQUA VITASNELLA

Ivan Buva ha riportato nella seduta di ieri pomeriggio una frattura al naso che è stata prontamente ridotta in serata. Questa mattina il lungo croato ha provato ad allenarsi con un’apposita maschera e domani mattina si prenderà una decisione sul suo eventuale utilizzo. In caso contrario coach Sacripanti schiererà gli altri sette stranieri a sua disposizione. Giacomo Maspero ha invece recuperato dai problemi al piede sinistro e potrà essere del match.

I PRECEDENTI

Sono solamente due i precedenti tra la Pallacanestro Cantù e la Pistoia Basket 2000, ossia la società che ha sostituito la vecchia Olimpia Basket Pistoia, e risalgono ovviamente alla scorsa stagione.

L’Acqua Vitasnella ha sconfitto alla prima giornata alla Mapooro Arena toscani per 87 a 77 grazie ai 25 punti di Joe Ragland.

Pistoia si è invece imposta in casa nella gara di ritorno per 82 a 77 dopo un tempo supplementare agguantato solamente al termine di un’azione rocambolesca chiusa da un canestro allo scadere di Brad Wanamaker.

10 sono invece i precedenti tra i biancoblu e Olimpia Basket con un bilancio in perfetto equilibrio con 5 vittorie a testa.

Il punteggio massimo tra le due formazioni è stato raggiunto nella stagione 1992/1993 quando l’allora Clear sconfisse la Kleenex per 98 a 87. In quell’occasione è stato fatto registrare anche lo scarto maggiore per i canturini.

Il divario maggiore per i toscani risale invece all’annata successiva con la Kleenex che ha battuto la Clear per 105 a 78.

GLI EX

Non ci sono ex nella sfida tra Acqua Vitasnella Cantù e Giorgio Tesi Group Pistoia.

BIGLIETTI

Domani la biglietteria della Mapooro Arena aprirà alle ore 16.15.

ACQUA VITASNELLA CANTU’

1  Darius Johnson- Odom

4  James Feldeine

5  Abass Awudu

8  Giacomo Bloise

9  Marco Laganà

15  Giacomo Maspero

16  Cheikh Mbodj

18  DeQuan Jones

19  Giorgi Shermadini

22  Damian Hollis

30  Stefano Gentile

31  Eric Williams

All. Stefano Sacripanti

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA

4  Gilbert Brown

5  Daniele Cinciarini

6  C.J. Williams

8  Martino Mastellari

11  Landon Milbourne

12  Ariel Filloy

14  Luca Severini

18  Daniele Magro

21  Langston Hall

43  Linton Johnson

All. Paolo Moretti

 

Acqua Vitasnella Cantù – Giorgio Tesi Group Pistoia

Arbitri: Baldini, Rossi, Di Francesco.

Domenica 7 dicembre, ore 18.15, Mapooro Arena.

 

TV E MEDIA

 

La gara sarà trasmessa in diretta su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

La partita verrà messa in onda in differita lunedì sera alle 23.00 su Telesettelaghi e martedì sera alle ore 22.30 su Telesettelaghi 2 (canale 215).

 

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author