Il progetto Mola riparte da coach Castellitto

Si cambia registro rispetto alla scorsa stagione. Il tempo in questi casi e’ prezioso, preziosissimo, e la MNB2012 non vuole correre il rischio di incorrere nell’errore di attardarsi nella creazione del roster, come invece accaduto nella scorsa stagione.

Dunque appena conclusa l’annata 2018-19-sono passati 20 giorni- senza indugio si cominciano a muovere i tasselli per il roster che verrà pur con l’incertezza della categoria da calcare, se C Gold o C silver. Una certezza c’è già ed è quella della pedina portante dello scacchiere, la conferma anche per la prossima stagione di Gabriele Castellitto come coach della squadra senior ed allenatore di quella che sarà con ogni probabilità la categoria giovanile che farà il campionato d’Eccellenza, l’Under 15. Nonostante la stagione travagliata, l’esperienza di Gabriele e’ stata positiva, in questi 10 mesi, dallo scorso Agosto fino ad oggi, abbiamo apprezzato il carisma, la serietà e la cultura del lavoro di un giovane tecnico che in una ideale linea di continuità di progetto, resta a Mola e, siamo convinti, non potrà che migliorarsi nel prossimo futuro.

“Ho accettato la proposta di rinnovo del presidente Losito perchè io credo fortemente nel progetto prospettatomi in questi giorni”, torna sulla programmazione coach Castellitto “L’ ambizione di far tornare questa società dove merita di essere, ristrutturare il settore giovanile per far crescere i giovani e soprattutto l’ obbiettivo di diventare un polo di riferimento per i ragazzi molesi e non solo, sono le chiavi di lettura su cui dovremo lavorare d’ora in avanti.

A me piacciono le sfide, in più voglio riscattare la brutta annata appena trascorsa.
Sono rimasto indipendetemente dalla categoria che sarà nella prossima stagione, perchè io, ripeto, condivido in pieno il progetto Mola New Basket 2012, credo nella società tutta e nella citta di Mola, inoltre voglio provare a sfatare un altro tabù di qeusti ultimi anni, voglio avvicinare i Molesi al nostro sport, e renderli orgogliosi di questa nostra realtà”.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.
Per Info