Il punto dopo la sesta giornata

Il punto dopo la 6^ giornata

Ceglie a valanga su Brindisi, primo passo falso per Mesagne.

Dopo sei giornate il campionato di Serie D regionale ha finalmente una squadra sola in vetta alla classifica: il Ceglie che si è facilmente sbarazzato del Assi Brindisi 100-60 grazie ai punti del trio Faggiano (26), Argentiero (28),  Milone (22), prima posizione solitaria raggiunta anche grazie alla sconfitta del Mesagne che si è arresa 62-72 al S.Rita, ai ragazzi di Coach Capodieci non sono bastati i 25 punti di un solito incontenibile Lescot contro il duo dei tarantini Pezzarossa-Sarli autori rispettivamente di 25 e 22 punti.
Vince il derby cittadino e si porta al terzo posto in classifica l’Action Now Monopoli guidato da Calabretto, 26 punti, e Rollo non al meglio della condizione fisica ma comunque capace di mettere a segno  17 punti, dall’altra parte per l’AP Monopoli buona prova del nuovo arrivato Sibilio autore di 18 punti.
Importanti successi anche per San Pietro su Magic Galatina con il punteggio di 87-67 e Lecce contro l’Auora Brindisi, i ragazzi di Coach Fiorentino sono stati guidati da una grande prova della guardia classe 1992 Spada che ha chiuso la serata con 27 punti, dall’altra parte il giustiziere della Pallacanestro Molfetta Iaia si è fermato a 10 punti.
I prossimi avversari di Molfetta il Basket Corato hanno ottenuto il primo successo in trasferta sul campo del Rutigliano, unica squadra a secco di vittorie, per la compagine di coach Scaringella grandi prestazione di Logoluso  e Gatta autori rispettivamente di 33 e 25 punti, per l’Olympia Rutigliano unica nota positiva i 30 punti messi a segno da Ferruglio.

Ufficio Stampa 

A.s.d. Pallacanestro Molfetta

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author