Il weekend della Serie B 2015/2016: le voci dei protagonisti

Siamo giunti alla fine della regular season: ecco le ultime quattro giocatrici ad offrirci il loro spunto sulla domenica appena trascorsa.

Il capitano della PGS Don Bosco Napoli Rossella Di Fiore è fiduciosa sulla conclusione di quest’annata sportiva parecchio travagliata per la matricola ma molto esperta formazione napoletana in serie B.

Lo fa dopo aver sfiorato il colpaccio a Scafati con solo 7 effettive a referto.

Le salernitane si sono imposte 53-46 dopo aver sofferto tutta la gara.È stata una partita molto equilibrata, come tante altre, nonostante le numerose assenze che purtroppo hanno caratterizzato l’ intera stagione.

Voglio quindi fare i complimenti alle mie compagne di squadra che nonostante ciò si sono battute con grande determinazione!’

Da una sconfitta ad un’altra sconfitta, quella dell’Acsi contro la agguerrite Under 18 della Pb63Lady di coach Cavaliere (56-36 il risultato ndr.).

Parla l’ala Geda Dell’Anno: Abbiamo buttato una bella partita. Fino al 3 quarto ce la siamo giocata alla grande. Poi credo ci sia stato un calo di concentrazione dovuto a qualche contropiede di troppo subito e l infortunio alla spalla di Donatella. Purtroppo o per fortuna Donatella è il punto di riferimento per tutte in campo e venendo meno lei la squadra spesso si destabilizza. Peccato xke nonostante il Battipaglia fosse una squadra giovane e preparata abbiamo saputo tenerle testa!”

Ora si parla di vittorie: quella di Capaccio in trasferta a Pozzuoli e quella di Marigliano contro una Ruggi Salerno ai minimi termini.

Si parte con Pozzuoli-Capaccio finita 58-41 per le viaggianti. A parlare, l’ala Anna Trotta: Abbiamo portato a casa anche l’ ultima partita di campionato, giocata contro una squadra alla quale mancava qualche elemento. Partita molto equilibrata durante il primo tempo poi siamo riuscite a prendere vantaggio grazie a buone giocate: qualche palla rubata finalizzata con ottimi contropiedi e alta percentuale da fuori. Un inboccalupo a tutte le squadre partecipanti alla coppa nel prossimo weekend!”.

Si conclude questo nostro consueto appuntamento con le parole di Imma Romano della Nab Marigliano che ha vinto nettamente la sfida contro il Ruggi Salerno per 64-34.

” Come ogni gara contro Ruggi anche questa è iniziata con la sua buona dose di adrenalina e tensione.. tant è che c abbiamo messo un pochino a carburare…siamo andate sotto ma appena abbiamo schiarito le idee la palla ha cominciato a girare nel modo giusto… nel 2° quarto abbiamo poi trovato sempre la giocatrice libera facendo anche qualche passaggio in più.. difesa ferrea e Minadeo spazzatutto hanno permesso alle piccole di correre in contropiede al meglio… la partita è finita appena fedele ha deciso che fino ad allora non aveva espresso la migliore fabiana della serata…

E’ stata una buona partita… vero che loro non erano al completo ma noi abbiamo cmq dimostrato di meritare il posto in vetta… firmando così un altro campionato senza alcuna sconfitta!”

Ci si rivede con la rubrica ‘Le voci’… il 20 febbraio 2016 dopo la pausa per la Coppa Campania.

Buon basket a tutti/e!

C.C.

 

 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author