Il weekend della Serie B 2015/2016: le voci dei protagonisti

Weeekend che ha rispettato i pronostici! La terza giornata di ritorno del campionato di serie B femminile 2015/2016 ha dato la vittoria a Marigliano, Capaccio, Pozzuoli e Pgs Don Bosco.

Ecco le voci che questa volta abbiamo potuto sentire.

La guardia della Ruggi Salerno, Maria Guida si pronuncia così sulla sconfitta della sua formazione contro Capaccio: È stata una brutta sconfitta,potevamo vincerla ma ci sono stati errori banali che non dovevamo commettere Ma sicuramente questa sconfitta ci unirà di più e sarà di spronò per fare sempre meglio!”

 

Sulla stessa lunghezza d’onda almeno sulla qualità del gioco espresso anche la ‘piccola’ Martinelli pratagonista di minuti di qualità in Scafati-Marigliano, portata a casa dalla formazione di Giovanni Caruso:Fin dal fischio iniziale la partita è stata combattuta. È stato subito evidente che Scafati ci tenesse a fare bella figura e a metterci in difficoltà. Noi sapevamo dell’ importanza di questi 2 punti e forse proprio questo ci ha un po’ bloccate; la gara infatti, di sicuro non rientra tra quelle da ricordare ma nonostante questo, siamo riuscite a portarla a casa insieme e da grande squadra!”

 

Positiva la prima per il Flavio Basket Pozzuoli contro la GLS Battipaglia; ne parla Marinica Drago: “Abbiamo giocato contro ragazze molto giovani ma con tanta voglia di vincere. Non era una squadra da sottovalutare e abbiamo risposto come meglio potevamo, imponendo il nostro gioco soprattutto recuperando molte palle per correre in contropiede. Ci auguriamo che il 2016 possa continuare così!”

 

Sintetico oltremodo il coach della Pgs Don Bosco, Maurizio Maresca, che dopo la debacle di Battipaglia il 19 dicembre, batte in casa, non senza faticare, l’Acsi 90 Basket Avellino:” Classica partita dopo la sosta; con le unghie siamo riusciti a portare a casa la vittoria, e grazie a qualche individualità come Di Fiore, Maimone e Crispino!”

 

C.C.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author