Ilco Viterbo, c'è il recupero con Cassino

Appuntamento molto importante quello che attende la Stella Azzurra
mercoledì sera (3 dicembre) al PalaMalè alle ore 21 nella gara di
recupero contro Cassino, non disputata per precedente impraticabilità
del campo.
La ILCO è reduce dalla sua peggiore partita stagionale, quella di
domenica scorsa che la ha vista opposta alla Ecoelpidiense, in cui una
prestazione scialba e senza mordente ha regalato agli ospiti due punti
che invece sembravano alla portata dei viterbesi.
I due allenamenti programmati per la preparazione al match sono serviti
più che a provare schemi e tattica, ad analizzare i motivi di una
sconfitta inattesa e soprattutto a trasmettere alla squadra quelle
convinzioni e quello spirito che sono mancate nell’ultimo impegno
casalingo.
Cassino è certo avversaria temibilissima. Squadra leader del campionato
dello scorso anno, è la compagine che ha raggiunto la B direttamente,
prima di essere seguita proprio dalla Stella Azzurra che ha conquistato
la promozione ai playoff. Una formazione che ha mantenuto alcune delle
sue pedine fondamentali, Trionfo ed Ausiello su tutti e che ha
rinforzato il roster con inserimenti di qualità in cui brilla il lungo
Ingrosso.
I cassinati saranno uno scoglio duro da superare per la ILCO, ma è
altrettanto vero che i biancostellati vorranno mettere in campo tutto
quello che hanno, per dimostrare che la brutta prestazione contro
Sant’Elpidio è stato un episodio da non ripetere e per regalare al
proprio pubblico, assai numeroso domenica, una prestazione riparatrice.
Cipriani ha parlato a lungo con i giocatori e ha chiesto loro il massimo
sacrificio e un impegno totale, certo che i suoi ragazzi saranno capaci
di disputare una grande gara, la seconda del trittico interno che si
chiuderà giovedì 11 dicembre contro la Luiss.
In campo alle 21 quindi: Chiatti, Rossetti, Rovere, Meschini, Manetti,
Rogani, Marcante, Brunelli, Meroi e Cecchetti.
Arbitrano i signori Matteo Spinelli e Giuseppe Cardano di Roma.
Ufficio Stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author