Impresa dell’Under 15 della Granda Basket: superata la capolista Collegno

I cuneesi, sin da subito, affrontano la partita con il giusto piglio, non facendosi intimidire dalla fama degli avversari, che, a loro volta, giocano a viso aperto. Ne esce così fuori una sfida avvincente, con belle azioni da entrambi i lati. Il punteggio rimane in equilibrio per buona parte dei quaranta minuti, ma sono sempre i padroni di casa che osano di più, riuscendo a realizzare mini break che il Collegno, però, ricuce approfittando di alcuni errori compiuti dal Cuneo sui raddoppi sistematici.

Se in fase offensiva i ragazzi di coach Menardi faticano, in difesa costruiscono una barriera quasi invalicabile: con una grinta incredibile (ormai il loro marchio di fabbrica) supportata in questa occasione anche da un’intelligenza tattica non indifferente, tutti i bianco-blu portano il proprio mattoncino alla causa e gli avversari sudano le proverbiali sette camicie prima di fare canestro. Ciononostante, si arriva nei minuti finali con la situazione ancora incerta: bisogmna passare dalle sofferenze del 45-43, 48-47 prima di arrivare ad un vantaggio rassicurante. E per Cuneo ed i suoi tifosi è festa grande.

Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi –commenta a fine gara l’allenatore Andrea Menardi-. Non mollano mai, hanno carattere da vendere e si alternano nell’essere determinanti”.

Cuneo: Giordano 20, Cherasco, Dotta 10, Erbì, Pellegrino 5, Ramondetti 8, Mondono, MUltari, Ribero 6, Borreale 4, Sobrero, Lucia. All. Menardi

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author