Sandro Gamba in esclusiva a TuttoBasket.net:"Era una buona squadra che ha raggiunto il livello che poteva raggiungere."

Milano 14 settembre 2017

In mattina sempre presso la Samsung District abbiamo scambiato due chiacchere con Sandro Gamba, è un ex giocatore allenatore di pallacanestro italiana, membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dal 2006 in qualità di allenatore, e dell’ Italia Basket Hall of Fame in qualità di giocatore. Vincitore di quindici scudetti tra Milano e Varese e dell’europeo a Nantes con la Nazionale nel ’83.

Senta sig. Gamba,un primo bilancio su questa mostra dedicata alla NBA?

“La mostra è da vedere perchè sulle riviste, giornali la gente vede e sa poco sulla storia della NBA. Bisogna studiare un po’ la storia. Io mi ricordo quando la NBA stava fallendo, che aveva solo 12 squadre e stava chiudendo. Il problema poi si è risolto e la squadre sono diventate trenta. Sono riusciti cosi a coinvolgere tutti i continenti, prima infatti la NBA era composta solo di  giocatori americani. Questa è stata la cosa più importante che ha fatto la NBA nel mondo.”

Cosa ne pensa della Nazionale di Ettore Messina  vista ad EuroBasket 2017?

“Una squadra che difficilmente  avrebbe potuto vincere gli europei. Ha dato quello che poteva dare, più di cosi non poteva fare. Non aveva i centri, una squadra che gioca in campo internazionale  e non ha centri fa fatica. Per esempio Serbia e Spagna sono coperti in  quel ruolo, noi no. Per l ‘Italia è difficile trovare anche dei buoni play. Era una buona squadra che ha raggiunto il livello che poteva raggiungere. Io avevo pronosticato che arrivasse nelle prime quattro. Ho allenato per dodici anni e speravo solo che poi abbiamo incontrato la Serbia nei quarti.

Che anno sarà per l’Olimpia Milano targata Simone Pianigiani?

“Sarà un anno vincente. Sicuramente vinceranno il campionato, sperando di non portare sfortuna (ride), perchè lo avevo detto anche la scorsa stagione, ma c’era da tapparsi il naso. Si era visto subito come giocavano, non c’era comunicazione trai giocatori e tra giocatori e allenatore. Simone Pianigiani è un allentore esperto che conosce il nostro campionato e l’Eurolega. Ha un’esperienza vasta, ha allenato squadre vincenti”.

Foto di : c’era una volta

Commenta
(Visited 90 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.