Irtet Casapulla-Treofan Battipaglia 55-65, Treofan corsara a Casapulla

Vittoria ritrovata, con merito. Dopo gli ultimi due ko rimediati allo scadere, sul parquet di Casapulla la Treofan Battipaglia riesce a chiudere la pratica con netto anticipo.

Come accaduto nelle ultime giornate, anche questa volta coach Menduto punta sul solito quintetto in avvio di partita. Un avvio che vede subito i biancoarancio apporre la propria impronta, proprio come richiesto dall’allenatore alla vigilia. Ambrosano prova a prendere le misure nel pitturato, mentre Esposito e Trapani gestiscono con assoluta freddezza i possessi più importanti. Il resto, poi, lo fa la difesa. Come al solito, come soprattutto alla gara di andata. Quella volta allo Zauli fu incredibilmente concesso appena 1 punto ai casertani dopo i primi dieci minuti, questa volta in Tendostruttura si è arrivati a quota 9. Quanto basta per tenere in assoluto controllo la partita, nonostante l’attacco non riesca sempre a bucare la retina.

Si passa alla ripresa e le cose non cambiano, il leitmotiv resta infatti lo stesso. Olivetti ci prova in tutti i modi a tenere in vita Casapulla, ma è quasi impossibile contro una Treofan attenta e che alla fine può esultare per la vittoria. 55-65 il punteggio al quarantesimo.

CASAPULLA-TREOFAN BATTIPAGLIA 55-65 (9-19, 26-36, 41-50)

Casapulla: Lillo, Di Lorenzo 9, Bonsignore 4, D’Orta 6, Rossacco ne, Olivetti 24, Esposito, Damiano 2, Tartaglione, Nacca 4, Avella, D’Aiello 6. Coach: Monteforte

Treofan: Fabiano 8, Pagano, De Martino 9, Trapani 18, Giorgi, Ambrosano 7, Visconti ne, Ausiello 8, Carfora ne, Esposito 11. Coach: Menduto

Comunicato a cura di ufficio stampa PB63

Commenta
(Visited 71 times, 1 visits today)

About The Author