Isogas Gorizia, ultima trasferta dell'anno a Mestre

Ultima trasferta dell’anno solare 2014 per l’Isogas Ardita Gorizia, ospite domani alle 18.30 della Gemini Mestre. È una partita che si annuncia tutta in salita, sia per il deficitario rendimento esterno dei goriziani (sempre sconfitti pesantemente in questo campionato, una sola vittoria, a Conegliano, in tutto il 2014), sia per lo stato di forma delle due squadre: domenica scorsa Mestre ha impartito una lezione a Oderzo, Ardita travolta a Monfalcone.

Coach Beppe D’Amelio presenta così la gara: «Mestre nell’ultima partita ha rifilato 38 punti di scarto a una big come Oderzo, chiaro segnale che è una squadra in salute, oltre che completa in tutti i reparti. Il bomber Chinellato e il centro Delle Monache sono i principali punti di forza di un roster con molta fisicità. in precampionato, però, ce la siamo giocata alla pari, quindi proviamoci. Tutto dipende dallo spirito con cui affrontiamo la trasferta».

L’Isogas è ancora priva dell’infortunato Costa e ha Fornasari in condizioni fisiche non ottimali. Palla a due domani alle 18.30 al palasport in località Trivignano di Venezia, arbitreranno Francesco Brocca di Martellago (Venezia) e Gabriele Occhiuzzi di Trieste.

 

Ufficio stampa US ARDITA GORIZIA – Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author