Italia, le parole di Belinelli: " Stiamo lavorando al meglio "

Italia, battuta la Finlandia 78-64

La prima fase della preparazione verso EuroBasket 2017 volge al termine.  L’ Italia dopo due settimane di allenamenti con uno scrimmage in famiglia e l’amichevole vinta ieri contro la Finlandia (78-64) gli Azzurri chiuderanno il soggiorno a Cagliari con il torneo “Sardegna a Canestro” (11-12-13 agosto).

Il primo match sarà contro la Finlandia, già battuta ieri in amichevole col punteggio di 78-64. I finnici organizzeranno uno dei quattro gironi di EuroBasket a Helsinki dal 31 agosto al 6 settembre. Nel gruppo A ci saranno dunque Finlandia, Francia, Grecia, Polonia, Islanda e Slovenia.

Domenica il livello si alza ancora con la sfida alla Turchia, squadra inserita nel gruppo D di Istanbul con Gran Bretagna, Russia, Serbia, Lettonia e Belgio.

Le parole di Belinelli e di Messina

“Siamo contenti di poter giocare altre due gare qui a Cagliari – ha detto il CT Messina – anche perché il grande calore e la grande accoglienza dei sardi non può che farci bene. Finlandia e Turchia sono due squadre accreditate a livello europeo. La prima anche perché organizza un girone dell’EuroBasket in casa e vorrà sicuramente fare del proprio meglio. La Turchia sarà la padrona di casa per tutto l’Europeo e punterà a raccogliere un risultato di prestigio. Un grande ringraziamento va alla Fip nazionale e alla Fip Sardegna per l’organizzazione”.

“Le due gare del torneo – ha detto Belinelli – saranno altri due test importanti in questo nostro percorso verso Tel Aviv. La fisicità della Finlandia l’abbiamo vista ieri nel corso di un match tosto. Giocare di nuovo con loro non può che farci bene a questo punto della preparazione. Saliremo ulteriormente d’intensità contro la Turchia e questo ci preparerà per i tornei all’estero, dove affronteremo Nazionali di primissimo livello. Al momento siamo contenti e stiamo lavorando tutti al meglio”.

Quelle di venerdì e domenica potrebbero essere gare da ricordare per Marco Belinelli, attualmente al decimo posto nella classifica dei migliori marcatori di sempre in Nazionale. Beli (1834 con 127 presenze) è a soli 7 punti dal nono posto di Carlton Myers (1841/131), a 28 da Massimo Masini (1862/179) e a 68 da Gregor Fucka (1902/162). In quanto a presenze, Beli è pronto a raggiungere e superare Vittorio Ferracini e Flavio Carera fermi a 128.

 

 

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author