Itas Aew Bolzano in cerca di riscatto

Trasferta in Lombardia, in provincia di Bergamo a casa dell’Edelweiss Fassi Albino che attualmente con 16 punti divide la 5° piazza con: Alpo, Pordenone e  Marghera.
Posizione ottenuta proprio nell’ultima giornata, grazie alla vittoria sul campo di Marghera per 69-61.

All’andata era stato tutto facile per l’Albino, capace senza troppi sforzi, grazie soprattutto alla guardia Fumagalli (16) e al pivot croato Bedalov (13) entrambe in grande spolvero, di avere la meglio su un BCB abulico con solo Giordano capace di lottare (12) in una serata no per tutta la squadra. I tanti centimetri delle avversarie, 3 sopra all’ 1.90 (29 rimbalzi contro 47) e il basso ritmo impostato da Albino avevano portato fuori gioco l’attacco bolzanino incapace di dettare il proprio ritmo e costretto Zambarda & Co. a subire una pesante sconfitta (35-63).

Il Basket Club Bolzano si presenta a Bergamo dopo aver perso le prime due partite del girone di ritorno, da sottolineare anche il fatto che nell’ultima giornata tutte le squadre della parte bassa della classifica, Bolzano escluso, hanno vinto i propri incontri, rendendo a questo punto la situazione delle altoatesine alquanto pericolante.
C’è però anche una buona notizia, infatti per sabato sera dovrebbe rientrare a far parte del gioco la guardia Safy Fall, ferma da dicembre per infortunio.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author