IUL Basket, coach Righetti: “Fin qui abbiamo svolto un lavoro molto buono”

Dopo una giornata di riposo, la IUL Basket è tornata ad allenarsi sul parquet del PalaDonati per continuare la preparazione in vista dell’inizio del campionato.

Coach Alex Righetti ha tracciata un bilancio a meno di tre settimane dall’esordio ufficiale (sabato 6 ottobre alla 19 sul campo della Virtus Pozzuoli): “Fin qui abbiamo svolto un lavoro molto buono, i ragazzi hanno lavorato bene sia con il preparatore Giuseppe Grilli, sia con lo staff per la parte tecnica e tattica. Sono piacevolmente sorpreso perché la squadra ha una predisposizione a giocare con energia ed intensità. Dalla scorsa settimana siamo al completo grazie all’innesto di Lestini, che è un giocatore importante e di talento. Il suo inserimento in squadra è stato rapido grazie al suo carattere. Ci sono da migliorare alcune cose, che cercheremo di sistemare nelle settimane che ci separano dall’inizio del campionato”.

L’allenatore della IUL è poi tornato sul “Torneo Pallacanestro Palestrina”, giocato lo scorso weekend e chiuso al secondo posto dagli arancioblu: “È stato un torneo dai due volti. Sabato contro la Fortitudo abbiamo giocato una brutta partita con poca attenzione e poca energia nel primo tempo, mentre nel secondo è andata un po’ meglio e siamo riusciti a mettere le cose nella giusta direzione. La sfida contro Palestrina è stata invece diversa anche a livello di approccio, è stato un test molto importante per noi perché abbiamo giocato contro una delle migliori squadre del campionato. Tutto sommato è stato un buon weekend con due sfide importanti, ora continuiamo con il lavoro settimanale cercando di migliorare per essere pronti per l’inizio del campionato”.

Infine coach Righetti ha presentato le amichevoli in programma nei prossimi giorni: “Domenica andremo a Caserta per affrontare una squadra che, al di là del blasone, è una candidata alla promozione. Sarà sicuramente un bellissimo test sia per il contesto, giocheremo in un palazzetto storico per la pallacanestro italiana, sia per la qualità del loro gioco. Successivamente abbiamo in programma un’amichevole in casa della Luiss (mercoledì 26, ndr) e probabilmente una contro l’HSC”.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author