Janus Basket Fabriano, confermato Merletto

Janus Basket Fabriano SSDRL comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/21 con Daniele Merletto, già in maglia biancoblu la scorsa annata.

Playmaker di 175 cm per 78 kg, nasce il 28 maggio del 1993 a Matera, dove intraprende la carriera cestistica indossando proprio i colori della sua città. Nella stagione 2010-11 e successiva viene arruolato nelle fila dell’Adriatica Industriale Ruvo, facendo le ossa in Serie A Dilettanti.

Passa, poi, al Basket Nord Barese (DNB 2012-13) dove conquista la promozione in DNA Silver collezionando 5.7 punti, 1.8 rimbalzi ed 1.7 assist di media a partita, guadagnandosi la conferma per la stagione 2013-14, annata in cui viaggia a 7 punti di media e 2.75 assist in 25.6 minuti di utilizzo. La definitiva consacrazione arriva al suo passaggio alla Nuova Aquila Palermo (terza serie nazionale), dove viaggia per due stagioni consecutive in doppia cifra di punti, confermandosi anche come ottimo passatore.

La stagione successiva giunge agli ordini di coach Pansa alla Allmag PMS Moncalieri; i due, dopo aver dominato in Regular Season, vengono sconfitti in semifinale dalla Baltur Cento. L’annata 2017/18 è poco fortunata: un infortunio lo tiene fuori metà stagione e nonostante i suoi 17 punti, 4.6 rimbalzi e 3 assist di media nei playout, Moncalieri retrocede.

Affermatosi nella terza categoria nazionale, torna nella città natale Matera (portandola alla semifinale playoff), per poi ritrovare coach Pansa proprio a Fabriano; qui disputa una stagione di pregevole fattura interrotta anzitempo per cause di forza maggiore.

L’intera società augura a Daniele grandi soddisfazioni per la prossima stagione, ancora una volta con i colori biancoblu.

Commenta
(Visited 58 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.