Join The Game, il Basket Casapulla porta due team alle finali regionali

Doppia soddisfazione per il Basket Casapulla che piazza le compagini Under 13 ed Under 14 alle piazze d’onore dei rispettivi tornei provinciali del 3 vs 3 Join The Game, disputatesi la scorsa domenica presso il Palazzetto di Via Fortuna a Casagiove. Per entrambe si aprono le porte delle finali regionali.

L’Under 14 “Viola” sfiora l’impresa e chiude seconda perdendo la finale contro il S. Michele Maddaloni (13-9). Dopo il percorso netto del girone di qualificazione, in cui i casapullesi superano agevolmente Kioko Caserta, Koinè S. Nicola la Strada e Virtus Sinuessa Mondragone, a farne le spese nei quarti è il CB Marcianise, mentre in semifinale ad arrendersi è l’altra formazione della Kioko. In finale è partita aperta, ma i centimetri dei maddalonesi alla lunga pesano ed il team biancoblu si impone di quattro lunghezze.

Sfortunato il team “Rosa” che si piazza seconda dopo aver battuto Koinè e Kioko e perso contro la JuveCaserta; subito fuori anche la terza compagine, quella “Azzurra”, che cede a CB Marcianise, JuveCaserta ed Artus Maddaloni nel raggruppamento iniziale.

I 2003 “Blu” si classificano in seconda posizione in virtù del coefficiente canestri, pur avendo battuto i campioni provinciali, i Cedri S. Nicola la Strada. Nella finale a cinque i ragazzi di coach Tartaglione si sbarazzano agevolmente di Ellebielle Caserta e Drengot Aversa, superano di misura (+2) i futuri campioni dei Cedri S. Nicola la Strada, ma perdono il loro unico incontro con l’Artus Maddaloni (-1). La classifica avulsa premia i sannicolesi, seguiti dal Casapulla e dagli artussini.

Nel primo round i casapullesi avevano calato il tris contro Angel Marcianise “Bianca”, Ellebielle e JuveCaserta e poi era arrivata l’affermazione nello scontro fratricida con Casapulla “Bianca” che aveva garantito loro la “final five”.

Buona prova anche della squadra “Bianca” che, qualificata per i ripescaggi, manca però il pass per la fase regionale, perdendo sul filo di lana la finale per il sesto posto contro il CB Marcianise. In precedenza il quartetto di stanza sull’Appia aveva superato Bk S. Marco, Virtus Sinuessa e JuveCaserta, arrendendosi però ai “Blu” casapullesi nel bracket ad eliminazione diretta.         Ko già nel primo round, infine, la formazione “Azzurra”, dopo aver vinto contro CB Marcianise e Virtus Sinuessa nel gironcino ed aver subito un stop dal Casagiove.

 

Michele Falco

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author