Jolly Livorno, partenza lampo, l'Mps si sveglia tardi

JOLLY LIVORNO – MPS COSTONE: 62-52

JOLLY LIVORNO: Paoli 7, Cotalini 9, Minichincheri 3, D’Alessio 4, Vannucci 13, Buccianti 14, Mori, Lupi 3, Costa 5, Scuderi 4, Amendola. All. Blanco.

MPS COSTONE SIENA: Bozzi 5, Barbucci 12, Oliva 4, Dragoni 9, Guastaferro 12, Nardi 6, Vezzosi 2, Sarcinelli 2, Bindi ne, D’Andrea ne. All. Castaldo.

ARBITRI: Bellucci e Giustarini.

Parziali: 20-5, 37-18, 52-29.

L’Mps Costone, dopo l’impresa di domenica scorsa contro la capolista, è costretta a segnare il passo sul campo del Jolly Livorno che si impone con il risultato finale di 62-52. Si sveglaino tardi le ragazze di coach Castaldo che nell’ultimo periodo mettono a segno un parziale di 10-23, ma le labroniche avevano messo al sicuro la gara nelle frazioni precedenti, grazie soprattutto a una grande partenza (5-20) che ha lasciato di stucco le bianconere. Padrone di casa abili a colpire il canestro avversario a ripetizione, con l’Mps annichilita sotto i colpi delle ragazze di Blanco, con Vannucci e Buccianti in evidenza. Alla prima sirena la squadra senese sembra frastornata, ma coach Castaldo scuote le sue giocatrici che sembrano reagire, tenendo meglio il campo. Alla pausa lunga però il vantaggio labronico si attesta sul +19, che diventa un +23 al termine della terzo quarto e gara praticamente compromessa. Alla fine Livorno si prende la briga di ruotare la panchina, Siena ne approfitta per colmare parzialmente il gap, ma il solco scavato in precedenza dal Jolly non è colmabile.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author