Junior Casale, arriva la prima vittoria nel precampionato

Prima affermazione stagionale per la Novipiù Junior Casale che, nel terzo match di preseason, si impone 77-69 sulla Bondi Ferrara. Sul neutro di Scandiano (Re) i ragazzi di coach Ramondino giocano un buon scrimmage, proseguendo sul cammino di crescita iniziato a fine agosto. Capitan Martinoni miglior marcatore della Junior, autore di 18 punti. Novipiù priva di TJ Bray, fuori per una distorsione alla caviglia patita durante l’allenamento di venerdì.

LA PARTITA – Buona partenza di Ferrara che si porta avanti con Brkic al primo possesso, per poi allungare sul 9-6, nonostante la tripla di Valentini. Gara equilibrata, a ritmo controllato: Bondi ancora sopra 14- 9 a meno di 5’ dalla prima sirena. Si scaldano le mani dei giocatori sul parquet e, ad un Rush ispirato autore di 12 punti dei 19 totali dei suoi, risponde Natali con 5 punti consecutivi. La tripla di Blizzard ricuce il divario alla prima sirena (23-25). Alla ripresa delle ostilità, è ancora Ferrara ad allungare, grazie al parziale di 5-0 registrato in avvio di secondo quarto. La Junior reagisce: ancora Natali e poi Fall tengono i rossoblu a contatto. Ma la Bondi chiude avanti anche la seconda frazione, spinta dal solito Rush: 36-43 all’intervallo lungo. Dopo il riposo la Novipiù rientra sul parquet con più energia, alzando l’intensità difensiva, e costruendo il parziale che la riporta prima sul pareggio, poi avanti (53-47 grazie anche a 8 punti consecutivi di capitan Martinoni). I ragazzi di coach Morea, però, replicano con veemenza, ricucendo lo strappo fino al pareggio, ma il libero di Natali chiude il terzo quarto sul 58-57 per i rossoblu. L’ultima frazione inizia come la terza: gioco a due Vangelov-Martinoni che realizza appoggiando al tabellone. La Junior gioca bene, trovando buona circolazione di palla, piazzando così il break decisivo grazie alle triple di De Nicolao (autore di 9 punti nel corso dell’ultima frazione di gioco). E’ l’allungo decisivo: la Novipiù si impone 77-69 sulla Bondi Ferrara, conquistando così il primo successo stagionale.

BONDI FERRARA – NOVIPIU’ CASALE 69-77 (25-23, 43-36, 56-58)

BONDI FERRARA: Rush 21, Ebeling 10, Lestini 6, Ibarra 7, Bucci 10, Losi 3, Salafia, Verrigni 1, Ferrara ne, Bianchini, Brkic 11   All. Morea
NOVIPIU’ CASALE: De Nicolao 11, Tomassini 7, Natali 9, Blizzard 9, Denegri, Martinoni 18, Vangelov 2, Ruiu, Fall 8, Jurtom 7, Valentini 6   All. Ramondino

Ramondino: “Alcune idee messe in pratica dai ragazzi mi incoraggiano molto”

“Arrivavamo allo scrimmage contro Ferrara con l’idea di verificare se ci fossero stati anche piccoli o marginali passi in avanti e miglioramenti. La verifica è stata positiva e, per il momento, sono soddisfatto della prestazione”. Così coach Ramondino commenta la vittoria nel test contro la Bondi. “Ci sono state alcune idee messe in pratica dai ragazzi – spiega – che mi incoraggiano molto: innanzitutto la volontà di cercare sempre il giocatore libero, di giocare con altruismo, senza forzature, cercando di mantenere anche una certa disciplina”“Dal punto di vista offensivo – prosegue il coach – il passo in avanti è quello di evitare qualche palla persa non forzata, anche seoggi non sono state molte, e cercare, all’interno del nostro gioco, di arrivare al tiro con i nostri giocatori migliori e, se questo non fosse possibile, con il miglior finalizzatore. Dal punto di vista difensivo dobbiamo fare molti passi in avanti perché siamo ancora molto scolastici nella nostra difesa. Al di là del numero totale dei punti, oggi abbiamo subito parecchi canestri facili. Questi errori saranno lo spunto per il lavoro che riprenderemo da lunedì”.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author