Junior Casale: parla il Presidente Onorario Cerutti

Con la conferma di Natali e Blizzard abbiamo completato una prima fase per noi molto importante nella costruzione della nostra squadra. Infatti questi due nostri giocatori si aggiungono a Tomassini, Martinoni e Fall che già avevano confermato la loro presenza anche per questo nuovo campionato. Una menzione particolare voglio farla per il capitano: Martinoni infatti, benché avesse la possibilità di uscire dal contratto, nel colloquio che io ho avuto personalmente con lui nei primi giorni di giugno mi ha subito confermato che il miglior club dove pensare di continuare la propria crescita sportiva era Casale. A me ha fatto molto piacere la sua dichiarazione. Lo ringrazio per la scelta: dopo l’ottimo girone di ritorno e i playoff che ha disputato, questa scelta non era affatto scontata.

Il nucleo centrale di questa squadra, formato da Martinoni, Tommasini, Fall, Blizzard e Natali, sarà dunque anche per l’anno prossimo la base su cui innestare i nuovi giocatori. E’ una base solida formata da atleti che hanno dimostrato la loro serietà, attaccamento al club e qualità nello stare in campo; e su questa sarà più facile integrare altri giocatori.

Ringrazio anche Amato per le sue gentili espressioni che ha indirizzato al club ed a me personalmente. Sono certo che questi due anni abbiano rappresentato per lui una tappa fondamentale nella sua crescita professionale, sia dal punto di vista tecnico che umano. Lo ringrazio per le belle partite giocate con noi, per le emozioni che ci ha regalato, e sono certo che lui ringrazi l’allenatore e me per gli insegnamenti tecnici, professionali e disciplinari che gli serviranno nella sua vita.

Sono certo che anche l’esperienza che mi pare farà a Milano sarà una tappa significativa.

Di tutto quanto sopra descritto, io ero tranquillo che avvenisse nei tempi previsti. Ora ci dedicheremo alle prossime operazioni, che concluderemo con calma e con risultati certamente validi entro l’8 agosto.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author