Junior Casale, parla coach Ramondino: "Esperienza diffcile ma stimolante"

Junior Casale, parla coach Ramondino

In attesa del raduno del 16 agosto, la Novipiú Junior Casale é fatta. E coach Marco Ramondino, dai suoi ultimi giorni di vacanza, traccia il primo commento a roster completato:

Da quando il campionato di Serie A2 è aperto a 32 squadre la fase estiva di reclutamento dei giocatori si sta facendo sempre più difficile. Per questo, nel rispetto del budget che per questa stagione ci è stato affidato e nella possibilità – oltreché nella scelta – di dare continuità al progetto tecnico della passata stagione, abbiamo optato per giocatori stranieri con un profilo diverso rispetto alle ultime stagioni, ovvero con un livello di esperienza maggiore.

Competere con una squadra in cui cinque giocatori su dieci hanno meno di 21 anni di età rappresenta una sfida importante; che possiamo vincere esplorando nel corso della stagione i margini di miglioramento che i nostri giocatori hanno. E l’equilibrio che sapremo trovare. Sappiamo che sarà tanto stimolante quanto difficile – come sempre in un campionato decisamente equilibrato come questo – ripetere i grandi risultati delle ultime stagioni, ma i nostri giocatori ci hanno sempre ripagato della fiducia. Come nella scorsa stagione il supporto dei nostri tifosi, che ben si rendono conto del tipo di struttura che abbiamo a disposizione, sarà carburante fondamentale per alimentare l’ambizione di guardare avanti ed essere competivi in ogni partita“.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author