Juve Caserta, arriva Nika Metreveli

La Juvecaserta Pasta Reggia comunica di aver sottoscritto un accordo  con il giocatore Nika Metreveli, ala-centro di 211 m., di nazionalità georgiana. Nato a Tblisi il 14 gennaio 1991, Nika Metreveli è giunto in Italia alla Coopsette Rimini nel gennaio del 2006, disputando i campionati giovanili cadetti e juniores  prima con la squadra romagnola e, poi, con la Montepaschi Siena, con cui ha esordito in Lega A, conquistando anche un titolo italiano ed una Coppa Italia. Acquisita la formazione italiana, nel 2009/10 dalla formazione senese è passato in serie A dilettanti al Ferentino con cui ha disputato 18 partite (6.7 punti e 4.2 rimbalzi per gara). L’anno successivo è tornato a Rimini in Legadue con cui ha partecipato a 28 gare. Nel 2011/12 è ritornato in Lega A con il Bancosardegna Sassari (29 partite, 3,6 punti e 1,8 rimbalzi). Nel 2012/13 ha iniziato la stagione a Napoli, che, però, non completa il campionato e, quindi, a gennaio si è trasferito alla Paffoni Omegna con cui ha giocato 18 partite (11.5 punti e 6.3 rimbalzi). Nel 2013/14 ha partecipato alla Superleague Georgia con il Sokhumi Tbilisi (7 partite, 13.3 punti, 8.6 rimbalzi) ed a dicembre è stato contrattualizzato in Italia dal Mec-Energy Roseto. Nel 2014/15 è stato ancora a Napoli in Legadue, ma è rimasto alla Givova solo per 9 partite per i problemi economici della formazione partenopea. È ritornato, quindi, in Georgia alla MIA Academy Tbilisi con cui ha vinto il campionato georgiano (18 partite: 13.2 punti, 7.1 rimbalzi, 1.3 assist, tirando con il  54.2% da 2, il 40.0% da 3 e l’80.5% ai liberi). Quest’anno ha iniziato la stagione in Lega A a Capo d’Orlando con un contratto che prevedeva una clausola di uscita a suo favore il 4 gennaio; clausola che l’atleta ha esercito per sottoscrivere il suo nuovo accordo con la Pasta Reggia. Nelle 14 gare disputate a Capo d’Orlando ha fatto registrare in media 4,1 punti  (47% da 2, 78% ai liberi), 8 rimbalzi ed una stoppata  nei 15,5 minuti di utilizzo a partita.
Dal 2009 fa parte della nazionale georgiana dopo aver indossato la maglia della under16 con cui ha vinto un argento ai campionati europei di Tallin del 2006 (8 partite, 16,5 punti e 10,3 rimbalzi a partita). Ha anche fatto parte della nazionale under18 (campionati europei di Debrecen del 2008 dove ha disputato 7 partite facendo registrare 13,1 punti e 6,1 rimbalzi a gara) e dell’under20 (Europei del 2009 a Skopje, 9 partite, 9,6 punti e 5,4 rimbalzi in media).

 

Carlo Giannoni

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author