Juve Caserta attesa da Milano, coach Dell'Agnello: "Dobbiamo crederci"

In occasione dell’apertura dello Juvecaserta store, coach Sandro Dell’Agnello ha incontrato la stampa per fare il punto della situazione sulle due trasferte consecutive in Lombardia. Domani, giovedì 10 marzo, infatti, la Pasta Reggia sarà impegnata al Forum per il recupero della gara della quarta giornata di ritorno rinviata per la indisponibilità dell’impianto milanese, mentre domenica è attesa a Cantù per il confronto con l’Acqua Vitasnella. Il tecnico bianconero, dopo aver sottolineato di essere orgoglioso di vedere la sua foto all’esterno della nuova struttura ubicata nel centro della città, è ritornato sulla gara con Pistoia per sottolineare che «non siamo stati brillanti, ma abbiamo tanta voglia di riprendere un discorso positivo. Stiamo inserendo Slokar, provando anche nuove soluzioni tattiche, perché adesso siamo con un lungo in più ma comunque con un esterno in meno. Cerchiamo quindi di allungare le nostre rotazioni proponendo quintetti più alti e magari adattando Jones da 3 anche se da molti anni non ricopre più quella posizione. In previsione delle due trasferte – continua il tecnico bianconero – voglio rimanere fiducioso. Sappiamo la forza di Milano e della stessa Cantù, ma si gioca comunque cinque contro cinque e, perciò, può succedere sempre di tutto, magari anche approfittando di qualche concessione delle nostre avversarie. Noi – conclude Dell’Agnello – vogliamo crederci e, per quanto molto difficile, vogliamo portare via due punti da questa doppia trasferta lombarda».
Per la partita EA7 Milano-Pasta Reggia Caserta è stata designata la terna composta da Dino Seghetti di Livorno, Massimiliano Filippini di San Lazzaro di Savena (BO) e Stefano Ursi di Livorno.
Come di consueto diretta televisiva su Teleprima (frequenza 91 del digitale terrestre) e radiocronaca su Radioprimarete.

Carlo Giannoni
Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author