Juve Caserta: ufficiali gli arrivi di Daniele Cinciarini e Marco Giuri

La Juvecaserta comunica di aver sottoscritto un contratto biennale con il giocatore Daniele Cinciarini, play-guardia di 194 cm. Figlio d’arte (i genitori sono ex giocatori di basket), è nato a Cremona il 14 giugno 1983. Dopo le giovanili nelle fila della Scavolini Pesaro ha esordito nei campionati senior nel 2002/2003 con la Fulgor Forlì in serie B1. L’anno successivo è approdato in A2 a Fabriano, nel cui quintetto base ha disputato tre stagioni prima di trasferirsi alla Lottomatica Roma con cui ha partecipato anche all’Eurolega nel 2006/2007. La sua carriera professionistica è continuata a Biella, dove nel 2007/2008 ha disputato 34 partite con 9,1 punti di media. L’anno successivo è stato ad Avellino (28 partite, 6,2 punti) con cui ha disputato anche 8 gare di Eurolega. Conclusa l’esperienza irpina, nel 2009/2010, è stato contrattualizzato dalla Scavolini Pesaro, dove è rimasto per due stagioni consecutive prima di ritornare, a febbraio 2011, nella natia Cremona, nel campionato 2011/12 (32 partite, 10,3 punti). Il suo fatturato, in termini di punti (15,4) è aumentato nelle due successive stagioni a Montegranaro, di cui è diventato il leader in campo in due stagioni quanto mai difficili per la squadra marchigiana. Lo scorso anno è stato a Pistoia, dove ha disputato 23 partite con una media di 10,8 punti, (39,4% da 2, 34,4% da 3, 82% ai liberi, 1,3 assist a partita). Con le nazionali giovanili ha vestito la maglia dell’under18 (anno 1988) e dell’under20 (2000) oltre che di quella universitaria (2005). L’esordio assoluto nella nazionale maggiore è venuto il 6 maggio 2008 per l’amichevole contro l’Iran e, quindi, le successive gare di qualificazione per gli europei. Con la nazionale ha disputato in totale 26 gare con 211 punti realizzati con un record di 21 nell’amichevole con la Giordania, disputata a Biella il 18 giugno 2009.

La Juvecaserta comunica di aver acquisito, per le prossime due stagioni, il diritto di tesseramento del giocatore Marco Giuri, play guardia di 194 cm. Nato a Brindisi l’8 giugno del 1988, il neo bianconero, dopo la trafila nelle formazioni giovanili della sua città,  ha esordito in B1 nella stagione 2004/05 nelle fila della NCH Siena. Dopo un altro campionato in B1 nelle fila della Virtus Siena, nel 2006/2007 ha esordito in Legadue con la Junior Casale Monferrato prima di essere ceduto a gennaio alla Pallacanestro Vigevano (B1). Il campionato 2007/2008 lo ha giocato nelle fila della TD Shop Livorno, allenata da Sandro dell’Agnello, sempre in Legadue che ha disputato anche nella stagione successiva, ma con la Fileni jesi. Dopo una stagione a Potenza in A dilettanti, Marco Giuri ha fatto il suo esordio nel massimo campionato con la squadra della sua città, l’Enel Brindisi, dove ha giocato 28 partite con una media di 5,3 punti a gara. Nel 2012/13 si è trasferito a Barcellona Pozzo di Gotto in Lega due; campionato che lo ha visto protagonista anche nelle ultime due stagioni anche se con squadre diverse: prima con Ferentino e, poi, con la Tezenis Verona nella stagione appena conclusasi. Con gli scaligeri  in 32 partite ha fatto registrare una media di 7,2 punti  ed 1,2 assist a gara ed ha contribuito alla conquista della Coppa di Lega e della vittoria nella stagione regolare del campionato.
Con la maglia azzurra è stato componente della formazione under18 negli anni 2004 e 2005 e dell’under 20 nel triennio 2006-2008. Con questa formazione ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei di Nova Gorica nel 2007 ed ha partecipato agli europei di Riga nel 2008.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author