Juvecaserta, l'ex patron Iavazzi copre d'urgenza la "Luxury tax"

Come riportato dall’edizione casertana de “Il Mattino”, l’ex patron della Juvecaserta Raffaele Iavazzi avrebbe coperto d’urgenza i 40.000 euro imposti dalla Luxury Tax (il cui limite era fissato per la giornata di ieri)  su richiesta dell’avvocato Rauccio, rappresentante del socio di maggioranza della cordata “Fortune” che ha acquisito la società bianconera.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author