La Bakery Piacenza presenta il suo primo nuovo volto: Mark Czumbel è biancorosso

La Bakery Piacenza presenta il primo nuovo giocatore per la stagione 2020/2021. Si tratta della guardia classe 2000 Mark Czumbel, proveniente dalla Virtus Arechi Salerno. L’italo rumeno sarà così la prima novità per la squadra gestita da coach Federico Campanella. Czumbel ha rilasciato così, le prime dichiarazioni da biancorosso.

“Ho scelto la Bakery perché ho sentito solo cose positive riguardo il Presidente e l’allenatore. É una società che vuole salire di livello e ha grandi ambizioni. Penso di potermi inserire molto, bene in questo contesto, anche grazie all’aiuto del pubblico che a Piacenza, fa davvero da sesto uomo. Nella scorsa stagione hanno dimostrato di essere una grande squadra, distinguendosi in un girone particolarmente difficile.

Ho accettato perché voglio migliorare individualmente, elevare il mio gioco; farlo in un ambiente che me lo consenta è fondamentale, credo che la Bakery sia il posto giusto per me.”

Cosa ti aspetti dalla Bakery 2020/2021?

“Mi aspetto grandi cose, importanti obbiettivi di squadra e perché no, provare a vincere il campionato, divertendomi e facendo divertire il grande pubblico di Piacenza.”

Mark Czumbel è una guardia di 187 cm e 81 kg, arrivato a Piacenza dopo due stagioni passate a Salerno. In maglia granata Mark ha viaggiato con la media di 4.3 punti a a partita, 2.5 rimbalzi e 1.5 assist. Ha collezionato 22 presenze condite da 95 punti e tanti minuti sul parquet. Mark viene da due stagioni importanti a Salerno, squadra che stava lottando per il salto di categoria, a pochi punti dalla capolista Palestrina (girone D Serie B).

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.