La BCC Agropoli torna a Rimini per le finali di Coppa Italia

La BCC Agropoli parteciperà per il secondo anno consecutivo all’IG Basket Cup, la Coppa Italia di Lega Nazionale Pallacanestro in programma a Rimini Fiera dal 4 al 6 marzo nell’ambito del “Citroën RNB Basketball Festival 2016”. Dopo la finale di serie B, persa lo scorso anno contro il Montichiari, i delfini ci riproveranno quest’anno nella categoria più importante, le Final Eight di A2. Un traguardo storico per la società agropolese perché per la prima volta si verifica che una squadra che ha disputato la finale di B, l’anno successivo si ritrova a giocare quella di A2. I delfini faranno il loro esordio venerdì 4 marzo alle ore 20.45 affrontando ai quarti di finale, che si disputeranno nell’Arena Parigi 1999, l’Andrea Costa Imola. La società cilentana sarà, inoltre, presente, con il patrocinio del Comune di Agropoli ed in collaborazione con i maggiori partners quali BCC, Zarotti, Ice Group,Orogiallo, Givova, Cilentomania, Citroën , Convergenze e Vecchio Mulino, con uno stand di 16 mq all’interno dell’area espositiva di Rimini Fiera per promuovere le bellezze di Agropoli e del Cilento. All’interno sarà disponibile vario materiale informativo (brochure, cartoline, etc.).

 

 

Note Tecniche –  La BCC Agropoli continua gli allenamenti, tra sessioni in palestra e sul parquet del PalaDiConcilio, in vista della partecipazione all’IG Basket Cup. Il coach Antonio Paternoster d ovrà rinunciare ancora una volta a Stefano Spizzichini. L’ala della BCC si è infortunato allo scafoide della mano destra nel corso della partita contro La Briosa Barcellona disputatasi a gennaio in terra siciliana. La squadra, partirà in bus alla volta di Rimini giovedì mattina.

 

Dichiarazioni

 

Giulio Russo (presidente) – “Siamo orgogliosi di partecipare per il secondo anno consecutivo alla Coppa Italia. Per noi sarà un onore rappresentare il territorio cilentano in una vetrina così prestigiosa. L’anno scorso abbiamo ben figurato, perdendo solamente la finale contro il Montichiari. Quest’anno torniamo per giocare le finali di una categoria più importante, la A2. Siamo consapevoli che non sarà semplice, ma vogliamo continuare a regalare emozioni forti a tutta la città ed al territorio cilentano. Desidero ringraziare a nome di tutta la società l’Amministrazione Comunale di Agropoli ed i nostri maggiori partners commerciali che saranno presenti insieme a noi con uno stand promozionale all’interno dell’area espositiva di Rimini Fiera. Auguro a tutti di trascorrere tre giorni all’insegna dell’aggregazione, del divertimento, del buon basket e di continuare a vivere questa meravigliosa favola chiamata Basket Agropoli”.

 

Franco Di Sergio (direttore sportivo) – “RNB Basketball Festival è forse, attualmente, la manifestazione più bella del basket italiano. In tre giorni, in un solo splendido scenario qual è la Fiera di Rimini, si concentra l’attenzione di tutto l’ambiente cestistico italiano, si affrontano le migliori otto squadre di A2, le migliori quattro di B, e le migliori sei di C, per l’assegnazione della Coppa Italia delle tre categorie. Per noi, dopo la magnifica partecipazione dello scorso anno, è una grande soddisfazione essere di nuovo presenti, questa volta nella vetrina più importante, quella di A2. Far parte delle migliori otto squadre italiane è un traguardo che nessuno avrebbe pronosticato ad inizio di stagione, un risultato clamoroso che premia il lavoro svolto dalla squadra e da tutta la società”

 

Antonio Paternoster (coach) – “La qualificazione alla Coppa Italia è giunta al termine di un girone d’andata straordinario. Siamo felicissimi di poter tornare a Rimini per il secondo anno consecutivo perché significa che anche in una categoria nuova, dove ci stiamo cimentando per la prima volta in assoluto, stiamo facendo molto bene. All’inizio del campionato, non a caso, non avevamo preventivato la partecipazione all’IG Basket Cup. Si preannuncia una Coppa Italia molto avvincente, dove si affronteranno i roster più competitivi dei due raggruppamenti.  Noi affronteremo nei quarti l’Andrea Costa Imola e come sempre cercheremo di giocare la nostra pallacanestro, sperando di regalare subito una gioia ai nostri numerosi e calorosi tifosi che seguiranno la squadra come l’anno scorso”.

 

Riccardo Santolamazza (giocate-capitano) – “È una gioia immensa per tutta la squadra avere l’opportunità di giocare le Final Eight di Coppa Italia. Credo che sia il giusto premio per quanto dimostrato fino ad oggi. Anche personalmente ci tenevo molto a giocare la Coppa Italia, nonostante non fosse tra i programmi d’inizio stagione. Andiamo ora a Rimini con grande entusiasmo e con l’obiettivo di fare subito una grande partita venerdì sera contro l’Andrea Costa Imola”.

 

Antonio Vuolo

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author