De' Longhi Treviso - Benacquista Latina, pregara [aggiornato]

da sito ufficiale Treviso Basket 2012:

Domenica c’è Latina al Palaverde (ore 18.00) – TVB a caccia della 6° vittoria – Pillastrini: “Occhio, siamo nel mirino””

DE’ LONGHI TREVISO-BENACQUISTA LATINA

Dove: Palaverde (Villorba – TV)

Quando: Domenica 2 novembre, ore 18.00

De’ Longhi Treviso in testa imbattuta dopo i primi cinque turni, affronterà domenica con il dolce peso del primato solitario in classifica la Benacquista Latina nella sesta giornata della Serie A2 Silver, alle ore 18.00 al Palaverde, dopo due trasferte vittoriose.

Nella squadra trevigiana mancherà ancora il play Matteo Fantinelli, fermo da inizio stagione per un problema di ernia discale. Osserverà ancora due settimane di riabilitazione fisica per poi valutare i tempi di rientro in campo. Per il resto squadra al completo per coach Pillastrini per questo match attesissimo dai tifosi trevigiani, che cercheranno di battere il record dei 4200 nella prima giornata casalinga con Reggio Calabria.

Gli ospiti di Latina, allenati da coach Garelli, hanno come punto di forza l’asse composto dal lungo americano Kyle Austin, che viaggia a oltre 20 punti a gara, e dal play italoamericano Mike Nardi, con anni di Serie A alle spalle, capace di 13.3 punti e il 38% da tre, oltre a leadership ed esperienza da vendere. Completano il quadro il colosso (218 cm per 118 kg!) ungherese Somogyi, il lungo di scuola Montecatini Banti (8.5 punti), l’esperto regista Cantone (3 assist di media) e l’ex Virtus Roma e Biella Riccardo Santolamazza (7.6 ppg), capitano del team pontino. La Benacquista ha 6 punti in classifica dopo le prime 5 giornate, e nel turno scorso ha perso in casa 73-91 contro Legnano, con 17 punti di Nardi e 15 di Santolamazza.

RADIO: diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz), anche in streaming audio su www.venetouno.it

INIZIATIVE: Sponsor Day per la concessionaria Carraro-Mercedes, partner di Treviso Basket e fornitore ufficiale delle auto per i giocatori stranieri della De’ Longhi TVB. In occasione della presentazione e il lancio della nuova Smart Fortwo, che avverrà nel concessionario in Viale della Repubblica il prossimo week end 8 e 9 novembre, Carraro “vestirà” la partita di domenica e caratterizzerà l’intervallo con un gioco in campo: verranno coinvolti 6 giocatori, scelti tra gli studenti e gli “alumni” di Ca’ Foscari che sono stati invitati all’evento, e i più bravi potranno effettuare l’8 e il 9 un test drive con le nuove Smart Fortwo.

Sugli spalti del Palaverde anche la Scuola di Tifo “I Draghi” per under 14 della Cooperativa Comunica in collaborazione con la Provincia di Treviso, dove si insegna il tifo corretto, pro e non contro.

Stefano Pillastrini, coach di Treviso:

Latina è la squadra più forte tra quelle che abbiamo incontrato finora, ha due terminali designati, Mike Nardi e Austin, poi giocatori che conoscono benissimo la categoria come Banti, Cantone, Santolamazza e compagnia, dovremo limitarli e giocare con intelligenza. Il primato in classifica imbattuti è una bella carica per la squadra, ci fa lavorare bene e il morale è bello alto, ma ci rende anche un bersaglio visibile, nel mirino di tutte le avversarie che moltiplicheranno gli sforzi per battere la capolista. Questo deve essere uno stimolo in più per fare sempre meglio. Non mi aspettavo sinceramente di essere già a questo punto, sia come risultati che come compattezza di squadra, devo dire bravi ai ragazzi per il lavoro svolto finora che ci ha portato fino a qui. Ma non dimentichiamoci che dobbiamo migliorare ancora tanto, i margini sono ampi e lo dimostrano le tante partite vinte soffrendo, quindi credo che ci sia ancora molto spazio per lavorare ed alzare il nostro livello. La strada è quella giusta, con questa grande coesione che è sotto gli occhi di tutti e questa voglia di migliorarsi sia come singoli che come squadra cercheremo di crescere ancora parecchio.

Agustin Fabi, capitano della De’ Longhi, decisivo con le sue giocate-chiave nelle due trasferte consecutive vinte dai trevigiani:

Spero che possiamo ripeterci anche con Latina e fare un’altra bella partita per dare un’altra soddisfazione ai nostri tifosi. Erano anni che non si vedeva il basket al Palaverde, ed è stato fantastico vedere migliaia di persone alle partite e tutto questo entusiasmo contagioso. Per noi è bellissimo e cercheremo di ripagare il nostro pubblico con belle prestazioni e far venire ancora più gente a vederci.

Uff. Stampa De’ Longhi Treviso Basket


 

La Benacquista affronta Treviso al PalaVerde

LATINA SFIDA LA CAPOLISTA IMBATTUTA AL PALAVERDE DI TREVISO

Domenica 2 novembre alle ore 18:00 la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affronterà l’imbattuta De’ Longhi sul parquet del PalaVerde di Treviso di fronte a 4000 spettatori. L’Assistant Coach Giuseppe Di Manno: «Vincere appare un’impresa proibitiva, ma non impossibile». Aggiornamenti in tempo reale e cronaca del match sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

Treviso squadra costruita per vincere – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket domenica 2 novembre alle ore 18:00 sfiderà la De’ Longhi Treviso, capolista imbattuta del campionato di A2Silver che vanta al suo attivo il bottino pieno di 10 punti. Treviso è una squadra completa, costituita da giocatori di altissimo livello, sia stranieri che italiani, e che può contare su una presenza costante di 4000 spettatori sulle tribune del PalaVerde. I nerazzurri si trovano, quindi, di fronte ad una gara di enorme difficoltà alla quale dovranno avere un approccio assolutamente concentrato e determinato. Sarà fondamentale difendere bene e non permettere agli avversari di giocare in scioltezza, ma piuttosto combattere su ogni singolo pallone mettendo in campo grande intensità ed energia.

Conosciamo l’avversario dalle parole del vice allenatore Di Manno – Treviso è ancora imbattuta in campionato, ha vinto su campi difficili come quello di Legnano e di Chieti ed in casa è trascinata dagli oltre 4.000 tifosi che riempiono il PalaVerde: «I due americani sono i veri esponenti di punta della squadra: Coron Williams, guardia di 25 anni che proviene dal prestigioso college di Wake Forrest eMarshawn Powell, ala forte di 201cm, sono loro i leader offensivi, rispettivamente con 11 e 16 punti di media a partita. Nel ruolo di playmaker coach Pillastrini ha scelto Mauro Pinton e Matteo Fantinelli,due giocatori molto concreti ed efficaci. Fantinelli non ha ancora giocato a causa di un infortunio nel precampionato, ma è stato egregiamente sostituito da Paolo Busetto. Nel ruolo di ala piccola troviamo due ragazzi nati nel 1991 l’ala argentina, ma con passaporto italiano, Agustin Fabi, tornato a Treviso dopo gli anni delle giovanili, e Matteo Negri, entrambi hanno fatto benissimo nelle prime 5 partite, mostrando maturità e coscienza nei propri mezzi. In area c’è la sicurezza di Tommaso Rinaldi, centro di 204 cm, che vanta 8 presenze in nazionale A e 10 anni trascorsi tra serie A e A2 e garantisce punti e rimbalzi di qualità; Jacopo Vedovato, nonostante la giovane età (1995) è stabilmente utilizzato nelle rotazioni, così come Dario Cefarelli, prodotto delle giovanili della Juve Caserta. L’imbattibilità nelle prime 5 giornate è la dimostrazione di tutto il valore di una squadra completa che ruota 10 giocatori, costruita per vincere da un esperto coach come Pillastrini – prosegue il vice allenatore nerazzurro Di Manno – Andiamo a Treviso per riscattare la brutta prova casalinga contro Legnano, vincere appare un’impresa proibitiva, ma non impossibile, sarà importante mettere in campo tanta intensità ed essere lucidi nei momenti in cui loro riusciranno a giocare la loro pallacanestro e si accenderanno sospinti dal loro pubblico».

Aggiornamenti in tempo reale – Domenica 2 novembre dalle ore 18:00 sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento del match sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket con l’hashtag #TrevisoLatina.

Arbitri dell’incontro – : Ciaglia Gianfranco di Caserta, Radaelli Roberto di Rho (MI) e Pilati Alessandro di Zanè (VI)

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author