La Betaland batte Agrigento 69-65

Finalmente in campo la Betaland Capo d’Orlando, dopo due settimane di intenso lavoro sui parquet del PalaSerranò di Patti e del PalaMoncada di Porto Empedocle.

I paladini hanno affrontato la Moncada Agrigento al PalaCarelli di Caltanissetta, trovando una eccellente risposta di pubblico e tanto entusiasmo anche all’evento “Basket for Children” che ha preceduto la gara.

Partita resa complicata per entrambe le formazioni dal grande caldo e dalle gambe ovviamente appesantite dal lavoro di preparazione. Punteggio basso, squadre che rendono a sprazzi ma era importante soprattutto una prima presa di contatto con una partita “vera”. Capo d’Orlando l’ha fatta sua con un parziale di 10-0 che le ha permesso di costruire il massimo vantaggio sul 67-58 e poi gestire il finale di gara.

Qui sotto il tabellino, in allegato le foto (credit: Giovanni Pappalardo – Orlandina Basket)
Betaland Capo d’Orlando – Moncada Agrigento 69-65 (11-12; 29-31; 44-48)

Betaland Capo d’Orlando: Galipò ne, Alibegovic 13, Ihring 4, Inglis 14, Kulboka 3, Laganà ne, Talton 2, Strautins 5, Delas 5, Edwards 7, Wojciechowski 16, Donda. All. Gennaro Di Carlo

Moncada Agrigento: Savoca ne, Rotondo 9, Cannon 14, Zugno ne, Evangelisti 9, Cuffaro ne, Magro ne, Williams 12, Ambrosin 12, Guariglia, Pepe 4, Lovisotto 5. All. Franco Ciani

Fonte: Uff. Stampa Capo d’Orlando

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author