La Cassandro Monopoli Domenica ad Ostuni sfida il suo passato

Intervista a coach Beppe Vozza, che domenica vestirà a sua volta i panni dell’”ex”   

 

La Cassandro Monopoli, reduce dal successo di Altamura, affronta domenica la seconda trasferta consecutiva. Trasferimento breve, perché la squadra ed i suoi sostenitori viaggeranno alla volta di Ostuni, per una sfida assai suggestiva. La squadra avversaria è al terzo posto in classifica ed all’andata sbancò la Melvin Jones in modo piuttosto autorevole. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti ed a guidare le 2 squadre ci sono allenatori nuovi, che si incroceranno sullo stesso parquet ove l’anno scorso diedero vita ad un incontro molto emozionante. Cambierà però la prospettiva: il monopolitano Sergio Carolillo, alla guida dei biancazzurri per molte stagioni, allena adesso ad Ostuni, essendo subentrato a Capozziello qualche settimana fa; sulla panchina monopolitana da un mese siede invece anche Beppe Vozza, l’anno scorso coach dell’Ostuni, città in cui peraltro risiede. Davvero un curioso intreccio, che mette certamente ancora più pepe ad un derby già di per sé molto sentito ed importante soprattutto per la classifica dei monopolitani, a caccia della matematica certezza della permanenza e magari anche di un buon piazzamento nella griglia playoff.

Molti gli altri “ex” in campo: i monopolitani Manchisi e Calisi, così come Teofilo e Masciulli, hanno vestito in passato la maglia Action Now!, lasciando tutti un buon ricordo di sè.

Alla vigilia di questo match, abbiamo rivolto alcune domande a coach Beppe Vozza, entusiasta per essere stato accolto alla guida dello staff tecnico monopolitano e determinato a raggiungere il miglior risultato possibile.

Beppe, cosa ti ha spinto ad accettare l’offerta di Monopoli e che impressioni hai ricavato dell’ambiente in queste prime settimane di lavoro?

Ho colto al volo questo invito perché l’Action Now! è una società storica nel panorama pugliese ed è guidata da persone con grandi competenze, con cui è semplice rapportarsi. Ho trovato un ambiente positivo, capace di dare grandi stimoli, non inutili pressioni. Qui si lavora da sempre sui giovani e lo si fa sul serio – in palestra e tutti i giorni dell’anno -, non solo a parole come in altre realtà.

Che idea ti sei fatto della tua squadra e quali sono a tuo avviso gli obiettivi per cui lottare nel finale di stagione?

Ho trovato una squadra ben educata al lavoro ed al sacrificio, merito di Claudio Centrone e Benny Zurlo che avevano già fatto molto bene prima del mio arrivo, come testimoniato dal quinto posto in classifica. Da qualche settimana stiamo ponendo maggiore attenzione alla fase difensiva, curando per questo anche l’aspetto motivazionale. L’obiettivo che ci siamo prefissi è quello di guadagnarci i playoff e poi giocarli con entusiasmo, intensità ed attaccamento alla maglia, provando ad andare più lontano possibile. Non sarebbe un risultato banale, perché il livello della competizione è molto alto ed alle nostre spalle ci sono società che hanno speso molto più di noi.

Domenica si gioca ad Ostuni, la tua città di residenza e dove hai giocato da capitano ed allenato per un paio di stagioni. Che emozione sarà per te tornare su quel parquet e che partita ti aspetti?

Sono felice di tornare a giocare ad Ostuni, dove ho vissuto anni meravigliosi prima da giocatore, con la storica promozione in Serie B, e poi da allenatore, conseguendo un doppio salto di categoria. Ostuni è una squadra composta da giocatori di primissimo livello per questo campionato, allenata da un coach di grande qualità ed esperienza. Per poter competere noi domenica dovremo mettere in campo il cuore, come abbiamo fatto ad esempio con l’Udas Cerignola. Siamo a 2 punti dai playoff e per noi le ultime 4 partite della stagione regolare sono altrettante finali. Le affronteremo cercando di dare il massimo, felici anche di avere in quintetto 2 ragazzi di 18 anni come Lazic e Barnaba… è bello vederli giocare da protagonisti!

La partita BIANCA OSTUNI – CASSANDRO MONOPOLI avrà inizio alle ore 18 e si giocherà presso il Palasport sito in Viale dello Sport. Dirigeranno l’incontro i Signori Marino Caldarola ed Angelo Paradiso.

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author