La Cesarano Scafati ospita Catanzaro per un mercoledì da campioni

Turno infrasettimanale infiammato per gli uomini di Coach Iovino che, domani, Mercoledì 17 Febbraio, al Palamangano, alle ore 20:30, "accolgono" il Mandria Vending Catanzaro, una delle contendenti, insieme ai gialloblù, per un posto in zona playoff. L'ingresso è gratuito per tutti!!! 

All'andata, a Catanzaro, ebbero la meglio i calabresi per "soli" 2 punti, con un ultimo quarto incandescente caratterizzato da un tentativo di rimonta della Cesarano, mancato davvero per un soffio, che lasciò l'amaro in bocca ai tifosi gialloblù. Protagonisti del match di andata Marco Cucco (per Scafati) e Abassi (per Catanzaro) che a suon di punti, misero in serie difficoltà le difese opposte. 

Oggi, la squadra calabrese, risiede al nono posto della classifica del girone, con 22 punti, ad appena due lunghezza dalla Cesarano Scafati Basket, frutto delle 11 vittorie in campionato su 21 gare giocate. Un quintetto base di tutto rispetto, quello catanzarese con Carparzano (15.4), Sereni (12.8 e 6.9 rimbalzi, oltre ai 33.55 minuti di media giocati, risultando il più utilizzato), Abassi (10.4), Di Dio (10.3) e Naso (8.7) 

Parte, quindi, in leggero vantaggio la Cesarano, almeno guardando la classifica. I gialloblù, infatti, stazionano all'ottavo posto con 24 punti, 2 in più proprio al Catanzaro e continuano, quindi, a portare avanti l'obiettivo playoff, pur lottando contro le numerose difficoltà che un campionato così importante riserva. Brillano, nel team scafatese, le prestazione di un super Vincenzo Di Capua, sempre più in forma con i suoi 14.1 punti di media a gara e 3.4 assist. Lo segue il capitano Ernesto Carrichiello (13.1 punti), fino ad arrivare a Biagio Sergio (10.5 punti, 5.8 rimbalzi e 32.29 minuti a gara) e Marko Mlinar (10.4 punti e 12.9 rimbalzi). 

Un mercoledì da leoni e da campioni, quindi, al Palamangano, con entrambe le formazioni che proveranno ad aggiungere un'altra pietra miliare per il raggiungimento dell'obiettivo playoff. 

Vietato mancare al big match valido per la 7a giornata di ritorno del campionato di Serie B, tra la Cesarano Scafati Basket e il Mandria Vending Catanzano: una sfida tutta da vivere. 

CESARANO SCAFATI BASKET - MANDRIA VENDING CATANZARTO 

@PALAMANGANO DI SCAFATI, Via della Gloria 

17 Febbraio 2016 - ore 18:00
 L'INGRESSO è GRATUITO 

Di seguito i roster di entrambre le squadre: 

CESARANO SCAFATI BASKET: 

#5 V. Di Capua, Playmaker
 #19 Cucco, Playmaker
 #7 E. Carrichiello, Guardia
 #4 D. Monacelli, Guardia
 #21 B. Sergio, Ala
 #15 R. Malpede, Ala
 #6 M. Mlinar, Centro
 #1 L. Falco, Guardia
 #14 M. Massimino, Playmaker 

#Coach Iovino 

Catanzaro: 

#4 Simone Fratto, Playmaker
 #5 Gianluca Carpanzano, Guardia
 #6 Luca Calabretta, Playmaker
 #7 Davide Naso, Centro
 #8 Domenico Latella, Ala Piccola
 #10 Alessandro Scuderi, Ala grande
 #11 Tomas Di Dio, Ala piccola
 #12 Giacomo Sereni, Centro
 #15 Antonio Infelise, Ala piccola
 #16 Armando Cossari, Centro
 #20 Antonio Rotundo, Ala piccola
 #9 Fehni Abassi, playmaker 

#Coach: Pullano O. 

Di seguito la designazione arbitrale, pubblicata sul sito ufficiale www.fip.it

1º Arbitro: SEMENZATO MATTEO di MIRANO (VE) 

2º Arbitro: ZANGRANDO ANDREA di CARBONERA (TV) 




Biagio Adinolfi
Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author