La Cestistica Ostuni a Potenza per vincere

CESTISTICA AL PALAPERGOLA PER VINCERE

Ostuni a Potenza prima del derby di fuoco contro San Severo

Cinque giorni di fuoco, prima della pausa. La Cestistica Ostuni, dopo le due vittorie nelle prime due partite contro Agropoli (fuori casa) e Castellammare (in casa), va a Potenza per la seconda trasferta stagionale, contro i locali “TimberWolves”, a zero punti dopo la nettissima sconfitta (105-29) al PalaCastellana contro la corazzata San Severo.

I lucani, allenati da coach Dino De Angelis, sono una squadra giovanissima, completamente formata di giocatori under, ad eccezione del pivot titolare Christian Femminini, classe ’74 (con trascorsi a Melfi e proprio a Potenza in categorie superiori). Una metà del roster faceva parte del gruppo che ha già disputato la DNC lo scorso anno, nel campionato chiuso all’ultimo posto. Ad arbitrare la partita, due campani: Mirko Sabatino di Salerno e Vincenzo Di Martino di Scafati.

Un impegno dunque teoricamente facile per i ragazzi di coach Vozza, obbligati a vincere per mettere ancora fieno in cascina prima del fondamentale scontro diretto di giovedì sera al PalaGentile, il primo derby dell’anno, contro San Severo. Chiudere questo mini-filotto di due partite in cinque giorni con due vittorie vorrebbe dire arrivare al turno di riposo di domenica 19 ottobre a punteggio pieno con ben 8 punti in classifica, un passo importante nonostante la stagione sia ancora all’inizio.

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author