La CFG Livorno ospita l'insidiosa Meridem Monsummano

La CFG Livorno ospita l’insidiosa Meridem Monsummano.
Un match insidioso. Difficile trovare un aggettivo diverso per scrivere la partita che vedrà la CFG Livorno affrontare la Meridien Monsummano in quella che sarà la prima gara del girone di andata.
Se ci fermassimo ad osservare la classifica potrebbe essere facile escludere la Meridien come una delle avversarie candidate a fare il primo sgambetto casalingo alla CFG. Se però analizziamo meglio, la squadra allenata da Andrea Niccolai ha tutte le carte in regola per provare a violare il parquet del PalaMacchia dove, sino ad adesso, sono cadute tutte le altre compagini. Anzitutto perché proprio l’avvento sulla panchina dell’ex Montecatini ha dato nuova linfa ad una formazione che sembrava persa nei bassifondi della classifica. E poi l’aggiunta di un certo German Scarone che ha incantato a lungo spettatori di Serie A (ha militato fra le altre anche alla Mens Sana Siena e alla Virtus Bologna) e rimane un giocatore fuori categoria per la Serie B. Infine giova ricordare che uno dei tre stop subiti da Gigena e compagni è avvenuto proprio per mano di Monsummano nella primissima gara di campionato.
Per i ragazzi di coach Quilici quindi l’ottava vittoria consecutiva non sarà un’impresa facile.
8 come il numero di maglia di Edo Persico, assente per infortunio in quel 4 ottobre dove i suoi uscirono sconfitti 66-54 dal PalaMerdien.
Potrebbe essere proprio il totem labronico l’ago della bilancia della gara dato che nessuno tra i suoi avversari ha i centimetri per tenerlo a freno.
Palla a due Domenica 11 alle ore 18:00 sul parquet del PalaMacchia e, come sempre, ci sarà da divertirsi.

Pallacanestro Don Bosco Livorno

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author