La CMO mostra di che “Liga” è fatta e si aggiudica il derby contro la Carpedil

La partita parte su ritmi altissimi ma con tanti errori al tiro. Dopo 5′ la playmaker salernitana Russo spaventa le stabiesi con una tripla che porta il punteggio sul 4-7.

Belfiore ricorre alla sospensione per svegliare Brunelli e compagne. La reazione è immediata con Negri che subentra dalla panchina e manda sempre la difesa di coach di Capua in rotazione aprendo spazi per tiri aperti. Si apre un parziale tutto stabiese concluso con una tripla della specialista Gallo che chiude il quarto sul 17-9.

Il secondo periodo è determinante per l’incontro, le padrone di casa fanno la voce grossa in difesa e costringono le giovani salernitane a giocare sempre al limite dei 24″ con conseguenti errori al tiro.

Assentato trova gli unici due punti del quarto per la sua squadra, poi Stabia allunga con un altro mini-parziale di 9-0 firmato Vente-Minervino che manda le squadre al riposo lungo sul 30-11.

Nel terzo periodo coach Di Capua si gioca la carta della difesa a zona, Potolicchio colpisce nell’immediato dalla lunga distanza(33-11), poi l’attacco stabiese si spegne.

 

Le salernitane ne approfittano con Russo(11) che alza il ritmo e prova la rimonta accompagnata dalla giovane (torre) Lucrezia Costa(10) si ritorna in panchina per l’ ultimo riposo sul 37-23.

Negli ultimi dieci minuti Stabia gioca di fisico riuscendo nuovamente ad imporsi sotto le plance in attacco soprattutto in difesa.

Ortolani anticipa un passaggio di Russo ed in 1vs0 va ad appoggiare il lay-up che vale il massimo vantaggio 52-32, Costa e Minervino mettono a segno gli ultimi punti che fissano il punteggio finale sul 54-38.

CMO Stabia 54 Ortolani 2, De Rosa ne, d’Avolio 3, Carotenuto, Potolicchio 12, Gallo 6, Negri 2, Minervino 11, Manzi ne, Santoro ne, Brunelli 3, Vente 15.

Carpedil Salerno 38 Assentato 4, Rauti 2, Di Donato 5, Trimboli 4, Costabile ne, Dentamaro, Diouf, Fabbricini 2, Costa 10, Patera, Russo 11, De Mitri.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author