La CMO STABIA sbanca Viterbo ed ipoteca i play off

La CMO Stabia esce vittoriosa dalla gara di Viterbo conquistando i due punti in palio acquisisce il
matematico accesso ai play off e la salvezza anticipata con tre turni di anticipo
Gara difficile quella disputata al Palamalè contro una Defensor Viterbo che riponeva in questa gara le
speranze per l accesso ai play off ma le stabiesi lottando fino alla fine dimostrando che la voglia di vincere era tanta .

Coach Belfiore deve rinunciare a Deborah d’Avolio infortunatasi nell’allenamento del venerdì e
così schiera Potolicchio nello starting five.
Sul versante viterbese il coach Scaramuccia deve rinunciare a Flauret e Filoni. La gara inizia con un primo quarto molto intenso, combattuto che vede la player Potolicchio giocare da protagonista mentre nelle fila di viterbesi la solita Yordanova ed una scatenata Riccobono sono la spina nel fianco della CMO stabia.

I primi dieci minuti scivolano via sull’assoluto equilibrio, ed il primo mini tempo si chiude sul 20-21 per le
ospiti.
Anche la seconda frazione si gioca è sulla falsariga della prima, con Maria Gallo protagonista delle
realizzazioni da oltre l’arco. Le sue triple, tengono infatti la CMO Stabia, sempre avanti nel punteggio mentre
tra le viterbesi sono Romagnoli e una implacabile Riccobono a tenere incollate le locali alle stabiesi e così le
due squadre arrivano al riposo lungo con la CMO Stabia in vantaggio punti.
Il terzo quarto è da dimenticare per le stabiesi, infatti al rientro in campo sembrano aver smarrito la via del
canestro, così ne approfitta la Defensor che al 25’ trova il primo vantaggio della gara ed al 29’ porta il gap di
differenza anche a più 5 con il tabellone che segna 50-45.
A questo punto le ragazze stabiesi si svegliano dal letargo primaverile ricominciando a giocare come
avevano anzitempo riuscendo a chiudere la terza frazione sul meno 3.
L’inizio dell’ultima frazione è determinante per la vittoria della CMO Stabia. Le locali si bloccano in attacco
mentre Potolicchio, Minervino e Maria Gallo implacabile dalla linea della carità contribuiscono a riportare
avanti nel punteggio le stabiesi gestendo fino al termine la gara senza commettere più errori.
Al suono della sirena tanta gioia per aver conquistato una vittoria fondamentale; ora non resta che cercare di
mantenere la posizione acquisita nella griglia play off, che grazie alla sconfitta inaspettata di Empoli con
Ancona posiziona la CMO Stabia al sesto posto in classifica.
Giovedi, nell’ultimo turno prima della Pasqua al Palaseveri sarà di scena alle ore 19, La Guarnieri Tour
Brindisi in una gara che si prospetta difficile ed insidiosa ma che le stabiesi affronteranno consapevoli che
fino alla fine del campionato, i match dovranno esser disputati come delle vere e proprie finali.

Defensor Viterbo – C.M.O. Stabia – 58 – 64
Defensor: Orchi 2 (1/3), Yordanova 18 (5/6,2/10), Riccobono 20 (4/6,4/8), Ciavarella 5 (2/8,0/3), Raiola 2
(0/2,0/1), Romagnoli 9 (1/3,2/4), Puggioni (0/1 da tre), Porcu ne, Cutrupi, Ndiaye ne, Ottaviani ne, Spirito 2
(0/4,0/3). All. Scaramuccia
CMO Stabia: Ortolani 6 (3/8,0/1), De Rosa, D’Avolio, Carotenuto, Potolicchio 12 (3/8,1/5), Gallo 17 (0/2,4/6),
Negri 4 (2/3), Minervino 8 (4/8), Brunelli 8 (1/5,2/5), Vente 9 (3/6). All. Belfiore
Arbitri: Antonio Massafra e Emanuele Orlandini
UFFICIO STAMPA Carmine Cascone 338-8686-022

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author