La Co.Mark Bergamo fa visita all'Urania Milano

Anticipa al sabato sera la Co.Mark Bergamo Basket 2014 che rende visita all’Urania Milano, in una sfida che potrebbe riproporsi anche nei playoff.
Meneghini quinti in classifica a 26 punti, con 13 vittorie all’attivo e 6 sconfitte subite. All’andata fu necessario un overtime per attribuire i 2 punti: vittoria dei gialloneri per 71-69 con una bomba di Bloise a 6’’ dalla fine. Top scorer per la BB14 Planezio con 16 punti. In doppia cifra anche Panni (11), Bloise (11), Chiarello (10) e Pullazi (10).
Leader fra i padroni di casa, nelle statistiche, il centro Paleari sia per media punti (16.9) che per rimbalzi (8.2). Sono, invece, i play Mariani e De Bettin a fornire il maggior numero di assist: 4.6 (in 15 gare) per Mariani e 3.6 (in 19 gare) per De Bettin.
Roster sostanzialmente invariato per Urania a cominciare dalla panchina con il confermato coach Ghizzinardi. Solamente 3 gli innesti dal mercato: il play Mariani (da Perugia, Serie C1) e le ali-centro Ganguzza (da Bottegone S. Angelo, Serie B2) e De Min (inattivo nello scorso campionato)
In casa Co.Mark settimana di allenamenti ed amichevole a Mantova (Serie A2): dovrebbero essere della partita Scanzi e Ghersetti (assenti a Mantova). Sicuro assente Bloise, fuori per una distorsione al polso. Il play ne avrà per almeno un mese.
Da Bergamo sono annunciati un buon numero di tifosi, pronti a sostenere la Co.Mark nel proseguo della serie vincente!
Spazio ad Andrea Vicenzutto che ci presenta la partita di sabato: “Ci aspetta Urania, una squadra che ha confermato il roster, rimasto il medesimo dell’andata. Sotto le plance hanno Paleari, uno dei migliori lunghi di categoria, che viaggia a quasi 17 punti di media. Accanto a lui De Min e Ganguzza, due ottimi ali che possono sfoderare anche un temibile tiro dalla lunga distanza. Fra gli esterni troviamo Torgano che nella partita dell’andata giocò una partita super prolifica dal punto di vista offensivo e Stijepovic, giocatore molto concreto, molto bravo nella fase offensiva. Le chiavi della regia sono, invece, affidate a De Bettin, bravo in tutte le situazioni di gioco, e Mariani che sta disputando una buona stagione con cifre di tutto rispetto.Questa settimana, nonostante abbiamo avuto qualche acciacco ed influenza, siamo riusciti comunque a preparare la partita al meglio, grazie sia ad un’ottima amichevole disputata contro Mantova, sia alla nostra intensità messa in ogni minuto di ogni allenamento. Ora ci aspettiamo di andare a Milano decisi a continuare sul nostro percorso, aspettandoci di trovare, come al solito, un gran seguito di tifosi pronti a tifare BB14

Palla a due, sabato 6 Febbraio, ore 20.45
PalaIseo, Via Iseo 6, Milano

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author