La Co.Mark Bergamo si concede il bis e vola 2-0 nella serie, Cento lotta ma si arrende nel finale

È grande Co.Mark BB14. La squadra di Ciocca si prende anche gara-2 di Finale Play-Off, battendo 63-61 la Baltur Cento. L’ennesima sfida al cardiopalma, decisa al 40’ grazie alla freddezza dalla lunetta e alla gran difesa messa in campo – una volta di più – da Chiarello e compagni. Ora la Final Four di Montecatini Terme dista solo una vittoria, e già venerdì in gara-3 in Emilia la Co.Mark BB14 può staccare il tanto sognato pass. MVP del match Alessandro Panni, autore di 20 punti, ma va dato atto della splendida prova di squadra, una squadra priva di Ghersetti e Milani, a cui è andata la prima dedica al termine del match. Chiarello inaugura il match con un jumper, Panni infila il 5-0 al 2’, Chiera e Planezio colpiscono ancora dall’arco, e ancora Panni fa esplodere l’Italcementi per l’11-3 dopo poco più di tre minuti che obbligo Benedetto a chiamare timeout. Ma la Co.Mark BB14 non si ferma, arriva un altro tre-punti di Pullazi, D’Alessandro prova a non far scappare i gialloneri, che però giocano con un’energia fuori dal comune (16-8 al 5’). Caroldi accorcia, Planezio e Panni riaprono il varco (21-11 al 7’), Bastone entra nel match con un piazzato, Benfatto risponde da sotto (23-13 al 9’), con il quarto che si chiude con due liberi di Andreaus per il 23-15 in favore della Co.Mark BB14. Bedetti apre il secondo periodo con un bel movimento in post-basso, la Co.Mark BB14 costruisce bene ma non trova il canestro (23-17 al 13’). Ci pensa Panni col dodicesimo punto personale a ridare fiato ai suoi, Cazzolato e Andreaus scrivono il 28-20 del 15’. C’è un’intensità pazzesca, si difende col coltello tra i denti, e in questo clima i gialloneri si trovano a loro agio; Pullazi va a segno dalla lunetta con un libero, Sabbatino e Caroldi non ci stanno (29-25 al 18’), e anche Benfatto porta acqua ai suoi, rientrati a -2. Il finale è ancora di Panni, che spara un’altra tripla, la quarta personale, per chiudere il primo tempo 32-27. La ripresa comincia col tre-punti di Sabbatino, Berti in contropiede sigla il primo canestro della Co.Mark BB14 (34-30 al 22’); Cazzolato, Berti e Chiarello rimettono 8 punti di vantaggio, poi Cento inizia la sua lenta rimonta: Pignatti fa 2/2 dalla lunetta, Bedetti in penetrazione sigla il -4 (40-36 al 25’), ma non lucra nulla da un fallo tecnico fischiato per flopping a Cazzolato. Bastone risponde e Pignatti, Sabbatino infila il -1 dall’arco, e due triple in fila di Chiera danno il primo vantaggio agli ospiti (45-47 al 29’), ma Cazzolato ridà un punto di margine ai gialloneri all’alba dell’ultimo, decisivo, quarto (48-47 al 30’). Si gioca sui nervi, punto a punto, Pignatti in lunetta sorpassa (48-49 al 32’), Pullazi lo imita, Panni fa saltare l’Italcementi ma Pignatti replica con un gioco da tre punti (53-54 al 34’); Bedetti si vede fischiato un tecnico, che vale il pareggio di Panni dalla lunetta (54-54 al 35’). Berti colpisce dall’arco per il +3 Co.Mark BB14 (58-55 al 37’), Pignatti pareggia da tre, Berti si procura punti in lunetta, poi Chiera segna una tripla fondamentale per i suoi (60-61 a 1’10” dal termine). Cento però non la chiude, allora Planezio dalla lunetta, con 25” da giocare, rimette il +1 interno, e sul possesso successivo arriva la gran difesa che permette a Panni di tornare in lunetta con 4” sul cronometro. Il playmaker di casa fa 1/2, ma l’ultima preghiera di Caroldi arriva dopo la sirena. Finisce 63-61 per la Co.Mark BB14.

Co.Mark BB14-Baltur Cento 63-61 (23-15, 32-27, 48-47)

Co.Mark BB14: Berti 10 (1/4, 1/7), Panni 20 (1/4, 5/8), Planezio 7 (1/2, 1/3), Pullazi 8 (1/6, 1/5), Chiarello 3 (1/2, 0/1); Lauwers (0/5 da tre), Bastone 7 (3/7, 0/1), Cazzolato 8 (1/1, 2/8), Bedini n.e., Piccoli n.e.. All. Ciocca

Baltur Cento: Caroldi 6 (1/3, 1/3), Chiera 14 (1/3, 4/7), D’Alessandro 5 (1/1, 1/1), Pignatti 12 (1/6, 1/3), Benfatto 7 (3/7); Bedetti 4 (2/5, 0/1), Andreaus 5 (0/1, 1/1), Brighi (0/3 da tre), Sabbatino 8 (1/5, 2/3), Botteghi n.e.. All. Benedetto

Tiri liberi: Co.Mark BB14 15/21, Baltur Cento 11/16 Rimbalzi: Co.Mark BB14 37 (Pullazi 11), Baltur Cento 42 (Benfatto 10) Assist: Co.Mark BB14 13 (Panni, Berti 6), Baltur Cento 12 (Caroldi 4) Usciti per 5 falli: Chiera, Bedetti, Andreaus (Baltur Cento) Spettatori: 1000

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author