La Convergenze Givova Battipaglia si gode il primo successo

Treffers “Ma ora non fermiamoci”

Un inizio di settimana con il sorriso stampato sui volti dei protagonisti della Convergenze Givova Battipaglia. Lo zero in classifica ormai è solo un vecchio ricordo, la paura di continuare a rimanere ultimi è stata definitivamente scrollata di dosso.

Gli 84 punti rifilati domenica pomeriggio alla diretta concorrente Geas rappresentano il nuovo che avanza. Una di quelle prestazione che ti ridanno, in un attimo, entusiasmo e consapevolezza dei propri mezzi. Per tradurlo bastano due parole: Kourtney Treffers. La doppia-doppia ha rappresentato l’apice all’interno di una partita che ha (ri)-messo finalmente in mostra l’ala/pivot olandese: “La partita che ci serviva. Sono contenta della mia performance ma soprattutto di quella offerta da tutta la squadra. Avevo bisogno di giocare con quello spirito in questo momento e di portare a casa i primi punti stagionali ammette la stessa Treffers -. Credo che la domenica vissuta contro il Geas sia nata durante la settimana, del resto accade sempre così. Quando ti alleni con maggiore tranquillità e con la giusta intensità riesci poi a produrre in campo, siamo in gruppo molto giovane e ci possono stare delle flessioni. Ma insieme siamo riuscite ad interrompere la striscia negativa”.

 

Ma si sa, l’appetito vien mangiando. Nello spogliatoio delle Lady il monito è uno solo, continuare a sorridere. E per farlo servirà: “Continuare a giocare come è stato fatto nell’ultimo turno. Il calendario all’inizio non è stato molto favorevole, ma ormai dobbiamo solo pensare alle trasferte con San Martino e Vigarano. L’idea deve essere soltanto quella di scendere in campo per vincerle entrambe”. Con una Treffers così allora sì che tutto può accadere.

 

Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author